Lodo Guenzi (Ansa)
Lodo Guenzi (Ansa)

Milano, 5 ottobre 2018 – A X Factor 2018 arriva Lodo Guenzi. Si chiude con l'annuncio del leader de Lo Stato Sociale come quarto giudice del talent il valzer dei nomi che va avanti da settimane. L'ufficialità arriva con una nota di Sky che conferma indirettamente che Asia Argento al termine dei Bootcamp non parteciperà alla fase Live.

IL PUNTO - XF12 arriva alla fase dei ‘Bootcamp’: Manuel Agnelli guida la squadra Under Donne, Fedez gli Over. Mara Maionchi e Asia Argento sceglieranno nella puntata in onda l’11 ottobre su Sky Uno anche se è già stato ampiamente anticipato che la prima avrà gli Under Uomini e la seconda i Gruppi. Asia, però, arriverà solo agli Home Visit, poi Lodo Guenzi prenderà il suo posto. 

Intanto, il primo ‘Bootcamp’ ha aperto le porte del talent a Martina Attili, che dopo l’inedito ‘Cherofobia’ continua a convincere con la cover ‘Life on Mars’. “Hai una grande personalità, scrivi molto bene, devo ancora scoprire cosa poter fare con la tua voce ma di sicuro voglio scoprirlo” commenta Agnelli. Standing ovation (e commozione del giudice) per Sherol Dos Santos con la cover di ‘Listen’ di Beyoncé. Agnelli ‘arruola’ Ilaria Pieri grazie alla performance, voce e chitarra, con il brano ‘Garden’ di Halsey. Sedia alla 16enne Luna Melis che incanta con la cover di ‘Black Widow’. È del gruppo anche Camilla Musso - alle audizione aveva fatto piangere le donne della giuria – che con ‘Guardasetelle’ di Bulgaro spacca “di brutto” commentano al tavolo i giurati.

Il più giovane dei giurati si prende gli artisti più grandi. Nel team Over 25, Fedez sceglie Matteo Costanzo che con la chitarra riarrangia ‘Insieme a te sto bene’ di Lucio Battisti. Portare la cover di ‘Mad About You’ degli Hooverphonic poteva rivelarsi un’arma a doppio taglio ma Renza Castelli centra l’obiettivo. “Precisa, intonata, raffinata, elegante” commenta Federico Lucia. Gaston Facundo Gordillo prende la sedia con ‘Riptide’ dei Vance Joy, Jennifer Milan con la cover di ‘Pillowtalk’ di Zayn Malik. L’ultima a esibirsi è Naomi Rivieccio che stende tutti con ‘Ain’t No Other Man’ di Christina Aguilera. “Esiste una regola: chi fa alzare il pubblico prende la sedia” dice Fedez concludendo, così, la sua squadra.