Foto: MadRiver/Riverstone/Royal Viking/Anonymous Content/Higher Ground Productions
Foto: MadRiver/Riverstone/Royal Viking/Anonymous Content/Higher Ground Productions

Quanto vale una vita in termini economici? Ed è possibile calcolarlo senza offendere chi resta travolto dalla morte di qualcuno? Sono le domande, difficilissime, che animano il film 'Worth', diretto da Sara Colangelo e interpretato fra gli altri da Michael Keaton, Stanley Tucci e Amy Ryan. Il lungometraggio racconta una storia realmente accaduta dopo l'attentato alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001 ed esce in streaming su Netflix venerdì 3 settembre 2021, portandosi dietro recensioni positive.


Worth, tutto sul film

La trama racconta di Kenneth Feinberg, avvocato statunitense che viene incaricato di gestire il fondo di compensazione istituito dal congresso degli Stati Uniti per risarcire le vittime degli attentati dell'11 settembre in cambio del loro impegno a non fare causa alle compagnie aeree coinvolte. Inizialmente Feinberg cerca di gestire la situazione in modo freddo e matematico, poi lentamente si rende conto che qualcosa non va nel criterio che ha stabilito per identificare le somme da assegnare alle varie persone: il problema non è che non funziona, bensì che è ingiusto. Ma del resto, è davvero possibile stabilire il valore economico di una persona per coloro che l'hanno perduta?

La sceneggiatura di 'Worth' è ispirata a un libro scritto dallo stesso Kenneth Feinberg e intitolato 'What Is Life Worth?' (cioè: quanto vale una vita?). A scrivere il copione è stato Max Borenstein, che in precedenza aveva firmato la fortunata serie TV 'The Terror' e anche molti film del cosiddetto MonsterVerse: per esempio 'Godzilla', 'Kong: Skull Island' e 'Godzilla vs. Kong'. La regia è stata invece curata da Sara Colangelo, che arriva dal circuito del cinema indipendente ed è al suo terzo lungometraggio dopo 'Little Accidents' (2014) e 'Lontano da qui' (2018). Nel cast spiccano Michael Keaton (candidato all'Oscar per 'Birdman'), Stanley Tucci (pure lui candidato all'Oscar per 'The Lovely Bones'), Amy Ryan (nomination all'Oscar per 'Gone Baby Gone'), Tate Donovan ('Argo') e Laura Benanti ('Supergirl').

Il trailer in lingua originale



Le recensioni e come guardare il film

C'è chi è stato più convinto e chi meno, ma in linea di massima la critica ha accolto positivamente 'Worth', lodandone l'ambizione, la cura per il tema difficile affrontato, il rispetto per le vittime e il lavoro di recitazione del cast. Coloro che hanno sollevato perplessità l'hanno fatto soprattutto perché hanno ritenuto che Sara Colangelo sia stata un po' troppo fredda e distaccata nel racconto.
'Worth' dura 1 ora e 58 minuti e la visione è ovviamente inadatta ai più piccoli: per guardarlo basta attendere il 3 settembre, giorno della pubblicazione all'interno del catalogo di contenuti in streaming di Netflix.