Woody Harrelson
Woody Harrelson

Woody Harrelson sarà il protagonista del film 'The Man with the Miraculous Hands', adattamento dell'omonimo romanzo che racconta la storia vera di Felix Kersten, medico personale del gerarca nazista Heinrich Himmler. La sceneggiatura sarà scritta da Oren Moverman, candidato all'Oscar per 'Oltre le regole - The Messenger' (2009), lungometraggio che consentì a Woody Harrelson di conquistare la nomination all'Oscar come migliore attore non protagonista. I due, Harrelson e Moverman, hanno anche lavorato insieme in occasione di 'Rampart' (2011), che pur non entrando nelle grazie dell'Academy fu accolto piuttosto bene. Insomma, sono una solida coppia artistica.

La storia vera del medico di Himmler

Heinrich Himmler è stato il capo delle SS e il diretto organizzatore della "Soluzione finale della questione ebraica" (all'origine dell'Olocausto). Lui e Hermann Goring erano i più alti ufficiali delle forze militari naziste e il loro potere era secondo solamente a quello di Adolf Hitler. Questo significa che la posizione del suo medico personale, Felix Kersten, era particolarmente delicata: secondo quanto ricostruito nel libro 'The Man with the Miraculous Hands', i massaggi terapeutici di Kersten contribuirono in maniera sostanziale ad alleviare il debilitante dolore addominale di Himmler. Proprio questo fatto lo fece entrare nelle grazie di uno dei principali artefici dell'Olocausto e gli diede anche una certa influenza presso di lui. Così, adottando una sottile manipolazione e correndo enormi rischi, Kersten fu in grado di salvare migliaia di vite dai campi di concentramento.

L'uomo con le mani miracolose

La storia di Felix Kersten ha spinto lo scrittore francese Joseph Kessel a dedicargli un libro, pubblicato nel 1960 con il titolo 'Les mains du miracle' (Gallimard editore). La traduzione in inglese ha intrigato lo sceneggiatore Oren Moverman e i produttori di Jerico Films, che si sono messi all'opera in vista dell'adattamento cinematografico. Parlando del futuro film il produttore Eric Jehelmann ha detto: "Nonostante siano trascorsi 70 anni dalla fine del conflitto, la seconda guerra mondiale continua a regalare alcune delle storie più commuoventi e non raccontate di persone che riuscirono a trionfare di fronte alle più incredibili avversità".

Leggi anche:
- The Night House: guarda il trailer del film horror con Rebecca Hall
- Wrath of Man, il trailer del thriller/action con Jason Statham
- Netflix: ecco le novità di aprile 2021. Film e serie tv