La collezione Triptych che celebra la distilleria Brora
La collezione Triptych che celebra la distilleria Brora

Una delle distillerie fantasma più rimpiante dai cultori del whisky scozzese, Brora, è finalmente tornata in vita a 38 anni dalla chiusura. Fondata nel 1819 sulla costa nordorientale delle Highlands, aveva cessato le operazioni nel 1983 vittima di una crisi generale del settore, che aveva colpito molti piccoli produttori costringendoli alla serrata. Dalle ceneri di quelle aziende sono nate leggende e icone perdute del whisky, come appunto Brora, che adesso si è risvegliata dal suo sonno e ha ripreso l'attività dopo tre anni di meticoloso restauro.

Le distillerie fantasma

Sono chiamate così, ghost distilleries, quelle che hanno smesso di produrre nuovo distillato, ma la cui eredità continua a vivere grazie al lascito di botti decennali ancora colme. Un tesoro che nel tempo si fa sempre più esiguo e prezioso, ogni volta che un imbottigliatore indipendente riesce a mettere le mani su una botte dando così agli appassionati la possibilità di degustare (e collezionare) bottiglie tanto ambite quanto costose. I whisky di Brora, oggetto di culto, sono rarissimi e una bottiglia può costare migliaia di euro.

La prima botte di nuovo distillato

Diageo, la multinazionale degli alcolici proprietaria del marchio e di dozzine di produttori, ha destinato un investimento di 35 milioni di sterline per il rilancio di Brora e di un'altra mitica distilleria fantasma, Port Ellen. La sede originaria è stata smontata e rimontata identica a com'era nel 1819, ma dotata di attrezzature moderne allo stato dell'arte, e sono stati anche restaurati i due alambicchi di rame storici. Pochi giorni fa i cancelli della distilleria sono stati riaperti ed è stata riempita la prima botte di nuovo distillato.

Per celebrare l'occasione è stata creata una collezione a tiratura limitatissima che costa 30mila sterline, la Brora Triptych: tre whisky che raccontano il mito di questa piccola azienda, distillati rispettivamente nel 1972, 1977 e 1982.