I messaggi audio su WhatsApp
I messaggi audio su WhatsApp

Era una delle funzioni più richieste dagli utenti della chat di proprietà di Facebook e, secondo le ultime indiscrezioni lanciate dal sito WABetaInfo, è già in fase di testing avanzato, pronta ad essere rilasciata a breve sulla piattaforma. Addio ad errori imbarazzanti e scuse più o meno credibili: i messaggi vocali di WhatsApp si potranno, finalmente, ascoltare prima dell’invio. Un “controllo qualità” che farà felici gli utenti ed eviterà di mandare in chat qualcosa di sbagliato.

Si potrà fermare la registrazione e riascoltarla

Come funzionerà la nuova feature che WhatsApp metterà presto a disposizione dei suoi utenti? Mentre si registra un vocale si potrà mettere in pausa la registrazione e riascoltare ciò che si è detto prima di premere il tasto invio. Una gesture semplice ma che permetterà di evitare fastidiosi errori. La barra che segnala che si sta registrando un messaggio audio, inoltre, non sarà più ferma (come accade ora) ma si muoverà in forma di onda come a seguire gli alti e i bassi della voce: un modo per segnalare agli utenti che è in corso una registrazione vocale.

I messaggi audio sempre più importanti

Anche se non sono amati da tutti, i messaggi vocali nelle chat stanno assumendo nel tempo un posto sempre più importante nelle preferenze degli utenti. La testimonianza di questa “scalata” è proprio il maggior interesse che le varie piattaforme di chat stanno dando a questa funzione. Sempre WhatsApp, infatti, forse per tenere testa a Telegram, aveva introdotto la possibilità di poter ascoltare gli audio a velocità maggiore.