L'app di messaggistica sullo smartphone
L'app di messaggistica sullo smartphone

Dopo i messaggi effimeri, la feature di WhatsApp già rilasciata dall’azienda di Mark Zuckerberg e che permette agli utenti di creare dei messaggi in chat che si autodistruggono dopo 7 giorni dall’invio, sta per arrivare un’altra novità: post che durano 24 ore e poi scompaiono da soli. La notizia non è ancora ufficiale ma, secondo gli addetti ai lavori, la nuova funzione sarebbe già in una fase avanzata di testing, pronta per essere rilasciata agli utenti.

La mossa per fronteggiare Telegram
La nuova funzione che WhatsApp sta per rilasciare con la possibilità di creare dei messaggi che durano lo spazio di un giorno va in una direzione precisa: contrastare il sempre crescente successo di Telegram. Sulla chat di proprietà dell'imprenditore russo Pavel Durov, infatti, la feature che permette di creare messaggi a tempo – e anche di cancellare o modificare quelli già inviati – è presente da anni ed è uno dei punti di forza dell’app.
Proprio per questo gli sforzi del servizio di chat di proprietà di Mark Zuckerberg mirano ad accontentare gli utenti per tenerli su WhatsApp senza farsi ingolosire dagli altri servizi di messaggistica.

I messaggi di 24 ore si sommano a quelli effimeri
I messaggi dalla durata di 24 ore, che dovrebbero arrivare a breve su WhatsApp, non andranno però a sostituire i messaggi effimeri, rilasciati ufficialmente a novembre dello scorso anno e subito molto apprezzati dagli utenti.
Le due funzionalità dovrebbero essere entrambe a disposizione degli utilizzatori della chat, che avranno la possibilità di scegliere – tra le impostazioni dell’app – tra le due ipotesi e creare dei messaggi a tempo di 24 ore o di 7 giorni nelle diverse conversazioni.