Le app di messaggistica sullo smartphone
Le app di messaggistica sullo smartphone

La concorrenza di Telegram si fa sempre più forte e l’app di messaggistica di proprietà di Facebook continua ad aggiornarsi con importanti novità per tutti gli utenti. Dopo le novità che riguardano i messaggi audio da ascoltare a velocità doppia e le nuove visualizzazioni per foto e video, su WhatsApp stanno per arrivare – secondo i rumors raccolti in rete – le conversazioni a tempo che si autodistruggono e le reaction ai messaggi, in pieno stile Facebook. Le due feature dovrebbero essere rilasciate a breve dopo una fase di test.

Le chat che si autodistruggono su WhatsApp
Conversazioni a tempo, che si cancellano in automatico dopo un determinato periodo (al massimo una settimana) e non lasciano nessuna traccia nell’app. Dopo i messaggi effimeri, rilasciati sull’app alla fine del 2020, arrivano su WhatsApp le chat che si autodistruggono, in pieno stile Telegram. La nuova funzionalità si potrà attivare accedendo alla sezione Privacy, contenuta tra le impostazioni della chat di messaggistica, spuntando la voce "modalità a scomparsa". Tutti i partecipanti alla chat riceveranno immediatamente una notifica con il cambio di status della conversazione.

Le reaction ai messaggi
Le emoji con le reaction che siamo abituati a vedere su Facebook (il pollice all’insù, il cuore, l’abbraccio, la risata, il wow, la lacrima e la faccina rossa di rabbia) faranno presto la loro comparsa anche su WhatsApp. Nelle intenzioni dell’azienda americana serviranno a rispondere in modo ancora più diretto ai singoli messaggi che arrivano in chat e consentiranno agli utenti di esprimere il loro pensiero in modo istantaneo, proprio come avviene sul social.