Una scena del film 'Il testimone invisibile'
Una scena del film 'Il testimone invisibile'
Se ti interessa ripassare i film usciti settimana scorsa, alcuni dei quali sono ancora in sala, basta cliccare qui. A seguire, invece, le novità.


IL TESTIMONE INVISIBILE

Regia: Stefano Mordini / Cast: Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, Maria Paiato

Un uomo viene accusato di omicidio e tutti gli indizi gridano a gran voce la sua colpevolezza: spetterà a un'avvocata capire come difendere il proprio cliente. 'Il testimone invisibile' è un thriller a incastro che tiene desta l'attenzione dello spettatore con rivelazioni continue, ma che inciampa su ingenuità e imprecisioni.
Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento.




UN PICCOLO FAVORE
Regia: Paul Feig / Cast: Anna Kendrick e Blake Lively

Quando una donna ricca e sofisticata scompare misteriosamente, la sua amica si mette a cercarla, scoperchiando segreti, tradimenti e vendette. 'Un piccolo favore' è un thriller/noir ben diretto e recitato, ma con una trama che rischia di diventare inverosimile.
Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento.




MACCHINE MORTALI
Regia: Christian Rivers / Cast: Hera Hilmar, Robert Sheehan, Hugo Weaving

In un mondo post apocalittico, la città di Londra è un'enorme metropoli semovente che prende di mira i paeselli più piccoli: una giovane donna nasconde però il segreto per sovvertire l'ordine delle cose. 'Macchine mortali' è un fantasy che punta sull'azione, l'ambientazione e l'intrattenimento senza pensieri.
Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento.




LONTANO DA QUI
Regia: Sara Colangelo / Cast: Maggie Gyllenhaal, Parker Sevak, Gael Garcia Bernal

Una maestra d'asilo sviluppa un'ossessione per uno dei suoi alunni, che è convinta sia un bambino prodigio. 'Lontano da qui' è un dramma che è stato premiato per la miglior regia al Sundance Film Festival 2018, grazie soprattutto alla capacità di non essere pedante quando stigmatizza la mancanza di poesia nella società contemporanea.




LA DONNA ELETTRICA
Regia: Benedikt Erlingsson / Cast: Halldora Geirharosdottir, Johann Siguroarson

Una cinquantenne inizia a sabotare l'industria che sta deturpando la natura del proprio paese, ma l'arrivo di un'orfana potrebbe costringerla a rivedere le sue priorità. 'La donna elettrica' è il candidato islandese agli Oscar 2019, per la categoria miglior film straniero, ed è un thriller che ha saputo conquistare recensioni entusiaste da parte del pubblico e della critica. È già in lavorazione un remake statunitense, con Jodie Foster.




Leggi anche:
- Nonna da record, a 102 anni si getta col paracadute
- Tidelands, ecco la serie TV di Netflix con le sirene cattive
- Farmageddon, il trailer del film d'animazione tra pecore e alieni