Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Prodotto da Oprah Winfrey e diretto dall'attore David Oyelowo, al suo esordio, il film 'The Water Man' esce in streaming su Netflix venerdì 9 luglio, portandosi dietro recensioni mediamente positive da parte della critica statunitense. Vale dunque la pena di capire cosa abbiamo di fronte per decidere se guardarlo oppure no.

The Water Man, tutto sul film

La trama racconta di un undicenne che è molto preoccupato per la salute di mamma, gravemente malata, e che di conseguenza si imbarca in un'avventura per trovare una figura mitica che vive nei boschi e che si dice abbia il potere magico di guarigione. Come andrà a finire?

'The Water Man' rappresenta un doppio esordio lungo: la sceneggiatura è infatti stata scritta da Emma Needell, che alle spalle aveva giusto un paio di cortometraggi, mentre la regia è stata firmata da David Oyelowo, che inizialmente pensava solamente di produrre il film e di recitarvi, ma poi si è lasciato convincere a cimentarsi anche dietro la cinepresa, facendo tesoro di quanto imparato girando il cortometraggio 'Big Guy' (2009). Nel cast, oltre al già citato Oyelowo, che abbiamo visto in 'Selma' e che interpreta il padre del giovane protagonista, troviamo Lonnie Chavis ('This Is Us'), Rosario Dawson ('Rent'), Amiah Miller ('The War - Il pianeta delle scimmie'), Alfred Molina ('Spider-Man 2') e Maria Bello ('A History of Violence').
 


Il trailer in lingua inglese

Le recensioni e come guardare il film

Nel caso di 'The Water Man' è difficile riassumere il parere della critica, perché le recensioni hanno coperto uno spettro molto ampio, andando da pareri piuttosto severi ad altri invece molto convinti (la media voto è comunque una piena sufficienza). In linea di massima possiamo dire che c'è una certa concordia nel dire che questo film piacerà probabilmente più agli adulti, nonostante sia pensato anche per un pubblico di giovanissimi, e che è un prodotto come non se ne facevano da un po', negli Stati Uniti, per come racconta la propria morale. Qualche dubbio è stato sollevato intorno ai dialoghi, che alcuni hanno trovato un po' banali.
Coloro che fossero interessati alla visione sappiano che 'The Water Man' dura 1 ora e 33 minuti, che gli spettatori più piccoli è meglio lo guardino insieme ai genitori e che Netflix lo pubblica il 9 luglio all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming.