X Factor 2018, il vincitore Anastasio abbraccia Mara Maionchi (Ansa)
X Factor 2018, il vincitore Anastasio abbraccia Mara Maionchi (Ansa)

Milano, 13 dicembre 2018 – Il rapper Anastasio vince X Factor 2018. Nel duello finale, il talento di Mara Maionchi batte Naomi, la soprano di Fedez. In un gremito Mediolanum Forum di Assago va in scena l’ultimo atto di XF 12, il talent show di Sky. E come non succedeva da anni ogni giudice ha un suo talento in gara: Fedez (con il supporto degli oltre 15 milioni di follower della moglie) si gioca il tutto per tutto con Naomi, Lodo Guenzi con i BowLand, Manuel Agnelli punta su Luna e la rockettara Mara Maionchi (chiodo nero con fiorellini color oro) corre con Anastasio (nelle ultime ore finito nel vortice delle polemiche per presunte simpatie politiche di destra). La serata-concerto si apre con un minuto di silenzio per le vittime della strage di Corinaldo dei giorni scorsi, poi il palco si colora di rosso e i finalisti danno vita a un esplosivo opening sulle note di ‘Heroes’ di David Bowie.

X Factor, le pagelle finali. Anastasio oltre il complotto

Inizia la gara. Ale Cattelan, in versione natalizia (giacca rossa sbrilluccicante) spiega le regole: tre manche (duetti – best of – inediti) e al termine di ogni prova un’eliminazione. Si parte con Marco Mengoni, primo ospite della finale, per i duetti con i concorrenti: apre Luna con ‘Ti ho voluto bene veramente’, chiude Naomi con ‘L’essenziale’. Nel mezzo il pop incontra le rime di Anastasio per ‘Guerriero’ e la voce ipnotica di Leila (dei BowLand) s’intreccia con Mengoni per ‘Io ti aspetto’. Ma per il trio iraniano-fiorentino la gara si ferma qui: sono i primi eliminati della serata, quarto posto per il giudice arrivato in corsa per sostituire Asia Argento. Aspettando il verdetto sul palco arrivano i TheGiornalisti con Tommaso Paradiso che porta un po’di “sole da New York” ricordando che ha “vinto il mondiale da quando ci sei”.

X Factor, Anastasio nella bufera. "Non sono fascista, ma libero pensatore"

Si passa al medley dei brani più significativi dell’esperienza a X Factor 12 di ogni concorrente. “Non gli ho dato nessun consiglio, così è arrivato in finale” dice la Maionchi presentato il suo rapper Anastasio impegnato con ‘Se piovesse il tuo nome’ di Elisa, ‘Generale’ di De Gregori e ‘Another Brick in the Wall’ dei Pink Floyd. “A me questo pezzo mi piace una minc…a, mi fa impazzire, posso pensare che posso ancora fare quel ca…o che mi pare!” commenta la discografica. Luna, la più piccola dei finalisti, si trasforma in leonessa e incanta con ‘Mica Van Gogh’ di Caparezza, ‘Blue Jeans’ di Lana Del Rey e il mash up di ‘God Is a Woman’ e ‘I do’. “Sono orgoglioso” sentenzia il giudice partente Agnelli ricordando che un’artista così in Italia manca.

La soprano di Fedez, Naomi, si esibisce in ‘Bang Bang’ di Jessie J, Ariana Grande e Nicki Minaj, poi ‘Look at Me Now’ di Chris Brown e ‘Never Enough’ di Loren Allred. “Hai spaccato”, “sei eccezionale”, ecc ecc, una pioggia di complimenti da parte del giudice Fedez che poi salta sul palco come un matto scoprendo che la sua ‘Over’ va alla finalissima con il favoritissimo Anastasio. Si ferma al terzo posto, quindi, la 16enne Luna. Dopo l’ospitata di Ghali con ‘Cara Italia’, e prima del duello finale, spazio ai Muse con ‘Starlight’ e il nuovo ‘Pressure’ tratto ‘Simulation Theory’, ottavo album della band britannica.

Si entra nella zona ‘calda’ della serata: gli inediti per il testa a testa tra super Mara e i Ferragnez (Chiara in prima fila con il suo dress giallo evidenziatore). “Anastasio, non sarà ‘La fine del mondo’ se non vinci, e che c…o” tuona la Maionchi per annunciare il suo talento. Ovazione del pubblico, tripudio di elogi riassunti così da Lodo: “Hai fatto una figata!”. È la volta di Noemi con il brano ‘Like The Rain’. “Siamo qui contro ogni pronostico, per noi è già una vittoria” dice Federico Lucia che poi fa il suo discorso di commiato: “Non so cosa succederà nel mio futuro, questo programma è il più bello della televisione italiana”. Alla fine arriva il verdetto: come da pronostico vince Anastasio e Mara fa il bis dopo il successo a X Factor 2017 con Lorenzo Licitra.
Ps. Mara avrebbe vinto, comunque, perché: 1) sfodera un look rock scintillante a 77 anni e fa un figurone, 2) fa l’en plein di parolacce anche in finale, 3) non sbaglia un nome per tutta la sera.