1 mag 2022

Villa Lattanzi experience Un rifugio per sognare

Un vero e proprio rifugio di lusso, dove perdersi nel relax e nel benessere. Villa Lattanzi – antica dimora del XVIII secolo circondata da un raro gioiello di macchia mediterranea a ridosso del mare, il Bosco del Cugnolo – è un sogno che diventa realtà a Torre di Palme (Fermo), nel cuore delle Marche. Un tempo proprietà dei Conti Adami, è tornata all’originario splendore grazie a un accurato lavoro di restauro e ha riaperto le sue porte a chi voglia godere di eleganza, riservatezza e comfort.

"Salve, Amico, godi dell’ospitalità che preparò per te il padrone di casa" è il motto che campeggia all’ingresso. Una hall che rispecchia la storia della villa. ’Lealtà, Dovere, Civiltà, Onore’, sono le parole che risaltano nei quattro lati del soffitto impreziosito da antichi affreschi. Tutte rivestono uguale importanza ed esprimono valori del passato di eterna valenza. Le 18 camere offrono un ambiente di aristocratica bellezza, sospeso tra la terra e il mare con tre tipologie comfort, superior e deluxe. La raffinatezza e la cura dei minimi dettagli poi fanno del ristorante di Villa Lattanzi un perfetto connubio di gusto ed eleganza.

Al piano terra, con le sue luminose vetrate che si affacciano sul lussureggiante parco, offre un’atmosfera ideale per gustare le specialità create dallo chef che attinge dal chilometro zero e della stagionalità per ingredienti e ricette di altissima qualità. Villa Lattanzi presenta alternative di fascino anche per cerimonie speciali, con soluzioni e ambientazioni differenti, così com’è il luogo perfetto per meeting o riunioni di lavoro di alto profilo. Spa e area fitness arricchiscono l’offerta della villa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?