Uno dei passaggi della ricetta da 6 secondi - Foto: screenshot vimeo/David Ma
Uno dei passaggi della ricetta da 6 secondi - Foto: screenshot vimeo/David Ma
Sei secondi, e il piatto è pronto. Tanto dura la video ricetta più veloce del mondo, così veloce che alla prima visione nemmeno si coglie cosa sta succedendo. Poi entra in gioco lo slow motion e la preparazione del cibo, sequenza dopo sequenza, si trasforma in arte.

Quella realizzata da David Ma non è in realtà una ricetta vera e propria, con la solita lista di ingredienti e tutte le fasi illustrate passo dopo passo per riprodurla a casa. Con un passato da food stylist, David Ma è un regista specializzato in video dedicati al cibo, girati con uno stile particolare e un occhio sensibile alla bellezza delle materie prime alimenti e dei piatti.

Il suo Six-Second Recipe Video (che potete vedere qui sotto) è frutto di una preparazione ingegnosa ed elaborata. Sono stati disposti in linea sei chef, uno di fianco all'altro, a ciascuno dei quali era affidato un singolo passaggio della ricetta. Al ciak la cinepresa, fissata a un braccio robotico sopra un carrello e centrata in primo piano sulle mani dei cuochi, schizzava lungo la linea riprendendo le loro azioni in una singola ripresa a 1000 fps, della durata esatta di sei secondi. Per riuscire a filmare la coreografia degli chef in modo perfetto sono state necessarie ventidue riprese.

Il video è quindi stato rallentato trasformando ogni passaggio in un'immagine ipnotica, quasi una danza di mani, ingredienti e utensili: il lavaggio della verdura, il taglio acrobatico di un peperone, la cottura al salto in padella, l'aggiunta della salsa, la cottura del riso e infine la presentazione del piatto. Non ci servirà per imparare a cucinare la specialità, ma la video ricetta da 6 secondi è uno spettacolo.


The Six-Second Recipe Video from David Ma on Vimeo.


Leggi anche:
- Nei quartieri poveri del Brasile è nata la "cucina delle favelas"
- Per 200mila dollari puoi regalarti una lezione di cucina privata con Massimo Bottura
- La sfida impossibile: mangiare il piatto di nachos più grande del mondo in un'ora