Dal "benvenuti a bordo" al "grazie per aver volato con noi" passano giusto 8 minuti: è il volo commerciale internazionale, da Stato a Stato, più breve del mondo. Inaugurato pochi giorni fa, collega l'aeroporto dell'isola-stato caraibica di Aruba a quello di Punto Fijo in Venezuela.

80 KM SULL'OCEANO
Aruba si trova a 24 chilometri al largo della costa del paese sudamericano, mentre i due aeroporti sono distanti in linea d'aria circa 80 chilometri. Una tratta irrisoria da percorrere in aereo – in questo caso un Bombardier CRJ-200LR, un jet a reazione per voli regionali da 50 posti. Il volo è operato dalla compagnia di bandiera dell'isola, la Aruba Airlines, e viene effettuato solo due volte a settimana, lunedì e venerdì. Per il biglietto si parte da circa 150 dollari; ufficialmente la durata è indicata a 15 minuti, ma il tempo di viaggio effettivo risulta essere circa la metà.

GLI ALTRI VOLI DA RECORD
Il volo della Aruba Airlines ha così sottratto il primato a uno europeo, la tratta fra l'aeroporto di St. Gallen-Altenrhein in Svizzera e quello di Friedrichshafen in Germania, che si trovano sulle due sponde opposte del lago di Costanza separati da appena 20 chilometri. Anche questa mini-traversata durava 8 minuti; tuttavia, il servizio è stato sospeso nell'aprile 2017 perché il numero di passeggeri era insoddisfacente. D'altra parte fra i due aeroporti non c'è di mezzo l'oceano: in auto basta un'ora, senza check-in e controlli di sicurezza.

Curiosità: il record assoluto per il volo commerciale più breve del mondo – ma in questo caso interno e non fra due stati diversi – spetterebbe invece a quello della compagnia Loganair che collega Westray e Papa Westray, due isole dell'arcipelago scozzese delle Orcadi: 90 secondi per percorre 2,7 chilometri. E con il vento a favore il tempo di volo può arrivare anche a 57 secondi.


Leggi anche:
- La meditazione in aereo per viaggiare rilassati
- Arriva in Giappone il treno di Hello Kitty
- Le 10 compagnie aeree più economiche del mondo