Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La ciclovia più lunga d'Europa, dalla Norvegia al Portogallo

La Atlantic Coast Route è un percorso per la bici di oltre 8mila chilometri, che parte da Capo Nord e tocca Scozia, Irlanda, Inghilterra, Francia e Spagna 

Ultimo aggiornamento il 11 maggio 2018 alle 20:44
La Atlantic Coast Route, 8mila km da Capo Nord al Portogallo - Foto: kapulya/iStock
Chi è in cerca di un'avventura in bici memorabile si prepari a una sgambata da record: la ciclovia più lunga d'Europa. È la Strada del litorale Atlantico, o Atlantic Coast Route, 8186 chilometri che conducono da Capo Nord alla punta più meridionale del Portogallo, pedalando circondati da panorami spettacolari.

UN NETWORK DI PISTE
Ufficialmente la Atlantic Coast Route è designata come EuroVelo 1 (EV1): fa parte di una rete di 15 percorsi ciclabili, chiamata appunto EuroVelo, che attraversano il Vecchio Continente in lungo e in largo, dalla Scandinavia alla Grecia, da Mosca all'oceano Atlantico. Le singole rotte sono composte da ciclabili nazionali, tratti su strada e collegamenti creati ad hoc per la bicicletta. Non tutte sono già state interamente completate; alla fine dei lavori l'EuroVelo andrà a coprire 70mila chilometri.

IL PERCORSO DELL'ATLANTIC COAST ROUTE
La EV1 (che ovviamente si può pedalare anche in senso inverso) parte da Capo Nord e segue verso sud la costa norvegese con vista fiordi, fino a raggiungere Bergen. Da qui bisogna trasferirsi ad Aberdeen, in Scozia: fino a qualche anno fa la rotta era garantita da un traghetto, oggi invece è necessario prendere l'aereo. Si attraversano quindi le Highlands da est a ovest fino a Stranraer, da cui salpa il traghetto per Belfast, in Irlanda del Nord. Si percorre la costa atlantica toccando Galway, Limerick e Cork, poi ancora una traversata in traghetto e si prosegue in Galles e in Cornovaglia fino a Plymouth.

L'ultimo passaggio via nave oltre la Manica porta in Francia, dove si scende lungo la costa atlantica fino alla Spagna. Ci avviciniamo alla meta: toccando le splendide città di Pamplona, Burgos e Salamanca si attraversa la Penisola Iberica e si entra in Portogallo. Ancora pochi chilometri e si giunge a Sagres, piccolo borgo dell'Algarve che segna il termine della EV1.


Leggi anche:
- In bici con i bambini, le 5 ciclovie italiane più facili e belle
- Peter e Wendy? In vacanza gratis sull'Isola che non c'è
- Vai al lavoro in bici? Ecco un extra in busta paga

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.