Il cottage di cioccolato - Foto: Booking.com
Il cottage di cioccolato - Foto: Booking.com

Una notizia che farà brillare gli occhi dei golosi e degli amanti del dolci. Nella periferia di Parigi, in Francia, si trova un cottage completamente fatto di cioccolato, dentro il quale si potrà addirittura dormire. È un’iniziativa di Booking.com, il portale per la prenotazione di hotel e case vacanza. Ma fate attenzione: le prenotazioni apriranno tra pochi giorni e i posti disponibili sono pochissimi.

1,5 TONNELLATE DI CIOCCOLATA
Poco fuori Parigi, nel bel mezzo del verde di un boschetto, si trova questo cottage piccolo, accogliente e dotato di tutti i comfort (cucina, camino, letti, luci e tanto altro). A prima vista sembra fatto di legno, ma in realtà è stato realizzato con 1,5 tonnellate di cioccolata. La casetta, grande 18 metri quadrati, è stata progettata e realizzata da Jean-Luc Ducluzeau, che in Francia è diventato famoso grazie alle sue incredibili sculture di cioccolato.

Stavolta, però, si è davvero superato, realizzando questo particolare cottage in collaborazione con la cioccolateria belga Leonidas. La casa, che può ospitare fino a quattro persone, ha addirittura un giardino e un laghetto esterno di cioccolato bianco. E gli interni (comprese le strutture dei letti) sono ovviamente stati costruiti usando del burro di cioccolato solidificato.

LE PRENOTAZIONI
Dentro la casa, che diventerà poi un’attrazione della fiera del cioccolato, si potrà addirittura dormire, ma per farcela ci sarà bisogno di tanta fortuna. Le prenotazioni apriranno su Booking.com solo per due giorni: dalle ore 10.00 del 19 settembre e dalle ore 10.00 del 26 settembre, rispettivamente per passarci la notte del 5 e del 6 ottobre. Chi arriverà per primo, dovrà semplicemente versare una quota di 50 euro per il soggiorno e attendere il grande giorno. Le persone che non riusciranno a prenotare, invece, potranno visitare il cottage durante il pomeriggio del 7 ottobre.