27 gen 2022

'Venne dal freddo', arriva la nuova serie di spionaggio di Netflix

Pensava di avere una vita normale, invece una ex killer dovrà indossare i suoi vecchi panni: dal 28 gennaio in streaming

Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Coloro che amano le serie TV di spionaggio diano una chance a 'Venne dal freddo', ma tengano presente che questo titolo è un po' eccentrico rispetto alla norma. Esce in streaming venerdì 28 gennaio, su Netflix, e ha raccolto recensioni positive: nessun critico si è spellato le mani dagli applausi, ma nel complesso il voto medio è buono.
 

'Venne dal freddo', tutto sulla serie TV

La trama racconta di una donna statunitense e madre single che viene identificata come un'ex spia russa, abilissima nel passare inosservata e responsabile di uccisioni di obiettivi di alto livello. Una volta scoperta al sua identità, la CIA la pone di fronte a un ultimatum: passare il resto della vita in una prigione di massima sicurezza, oppure aiutare a smascherare qualcuno che sta uccidendo gente imitando il suo vecchio modus operandi. Così la nostra protagonista è costretta a rientrare in azione, dovendo pure gestire i rapporti famigliari (sempre difficili, quando c'è in ballo un'adolescente).

Il creatore e sceneggiatore di 'Venne dal freddo' si chiama Adam Glass, che si è fatto una solida reputazione grazie al lavoro svolto su serie TV come 'Supernatural', 'Cold Case' e 'Criminal Minds: Beyond Borders'. Per dare corpo alla propria protagonista, Glass ha scelto l'attrice Margarita Levieva, nata a San Pietroburgo, con un passato nel mondo della ginnastica ritmica e cresciuta negli Stati Uniti. L'abbiamo vista al cinema, per esempio nei film 'Adventureland' e 'Invisible', e in televisione grazie a titoli come 'The Deuce: la via del porno', 'The Blacklist' e 'Revenge'.
 

Il trailer in lingua originale e sottotitolato in inglese

 

 

Le recensioni e come guardare la serie TV

La critica ha spesso sottolineato che lo spunto narrativo di 'Venne dal freddo' non è certo uno dei più originali, ma che per certi versi il suo sviluppo ha una ragione d'essere e porta a un buon prodotto, purché si accettino gli elementi fantastici che mette in campo. Coloro che amano i thriller ancorati al massimo realismo resteranno delusi, perché alcune soluzioni adottate possono sembrare, ai loro occhi, un po' troppo calate dall'alto. Gli altri troveranno invece ragioni di soddisfazione, anche se magari non di entusiasmo.
La prima stagione di 'Venne dal freddo' è composta da 8 episodi di circa 45 minuti l'uno: Netflix li pubblica il 28 gennaio all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming, lasciando ad abbonate e abbonati la facoltà di scegliere tempi e modalità di visione.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?