Le creazioni della vetreria artistica Vanini per l'Hotel Eden
Le creazioni della vetreria artistica Vanini per l'Hotel Eden

Roma, 29 novembre 2019 - Va sempre più di moda unire le eccellenze, le esperienze, l'heritage, il senso della bellezza e del lusso vero. Ed ecco allora che Venini firma le decorazioni per le feste e l’albero di Natale dell’Hotel Eden di Roma, leader nell’arte dell’ospitalità, una delle stelle internazionali del gruppo Dorchester Collection. Ieri sera l'accenzione dell'iconico albero di Natale per un gruppo esclusivo di ospiti che hanno potuto ammirare da vicino i decori dell'abete tutti usciti dall'archivio della Vetreria di Murano che nel 2021 compirà 100 anni, coi colori più rari e incredibili del mondo del vetro d'arte soffiato a mano, ieri come oggi. Un dècor esclusivo che ben si attaglia all'Hotel Eden dove hanno soggiornato e soggiornano ancora teste coronate dall'apertura nel 1889 e divi, artisti, letterati e imprenditori di fama. Grazie alla fornace Venini, conosciuta in tutto il mondo per le sue collezioni e il suo contributo alla cultura del vetro artistico, la magia del Natale dell’hotel si rivela in una moltitudine di decorazioni: sono piccole opere d’arte che racchiudono la bellezza del saper fare made in Italy. Con i suoi 4 metri d’altezza, l’albero di Natale dominerà l’elegante hall e sarà decorato con preziose sfere Venini in vetro soffiato, create interamente a mano con le antiche tecniche dei maestri vetrai di Murano che dal 1921, anno di fondazione della vetreria, custodiscono un patrimonio unico al mondo.

Silvia Damiani e Luca Virgilio

Per l’Hotel Eden, fra le opere Venini sono stati selezionati anche alcuni vasi iconici che porteranno la magia del Natale anche negli spazi de La Libreria, il raffinato e accogliente salotto mondano dell’hotel, e sui pregiati banchi di marmo del concierge e del ricevimento. Sono 125 i colori del magico vetro della maison di Murano. Presenti alla soirée molti vip romani e il regista Mario Martone. A mostrare le bellezze di Venini è stata Silvia Damiani, vicepresidente del Gruppo Damiani, nome glorioso e prezioso per esperienza nell'alta gioielleria, che con la famiglia ha acquistato la fornace. "Questo allestimento esprime al meglio l'autenticitò italiana e la nostra cultura manifatturiera", ha detto Silvia Damiani che ho sfoggiato un superbo collier di diamanti a circondare un grande zaffiro di Ceylon.

Felice della collaborazione e del binomio artistico anche Luca Virgilio General Manager dell’ Hotel Eden, parte del gruppo Dorchester Collection: "In occasione delle prossime festività Natalizie, siamo molto felici di intraprendere questa esclusiva partnership con Venini, che dal 1921 è sinonimo di pensiero artistico, preziosità di linguaggio ed altissimo valore umano. Hotel Eden - spiega Luca Virgilio - ha fatto degli stessi principi i suoi elementi permeanti ed è per questo che l’incontro con il brand Venini e la Famiglia Damiani è stato assolutamente naturale. Le sculture di Murano e le preziose sfere che adorneranno il nostro elegante albero di Natale mostreranno ai nostri ospiti meravigliosi pezzi d’arte, espressione del Made in Italy più autentico".