di Barbara Berti Uno su mille ce la fa. Gianni Morandi regala una sorpresa a un suo fan e Maria De Filippi fa il pieno d’ascolti. Ancora un sabato ricco di emozioni e lacrime su Canale 5 con C’è posta per te, il programma ideato e condotto da Queen Mary che ha tenuto incollati al piccolo schermo 6.469.000 spettatori pari al 29.9% di share (la concorrenza di Raiuno con i “pacchi” di Carlo Conti si ferma a 4.284.000...

di Barbara Berti

Uno su mille ce la fa. Gianni Morandi regala una sorpresa a un suo fan e Maria De Filippi fa il pieno d’ascolti. Ancora un sabato ricco di emozioni e lacrime su Canale 5 con C’è posta per te, il programma ideato e condotto da Queen Mary che ha tenuto incollati al piccolo schermo 6.469.000 spettatori pari al 29.9% di share (la concorrenza di Raiuno con i “pacchi” di Carlo Conti si ferma a 4.284.000 spettatori pari al 15.9%).

Da Maria, tra le storie dell’altra sera, quella del calciatore della Roma Nicolò Zaniolo, accompagnato dalla mamma Francesca Costa, che fa un super gol di generosità regalando un assegno per un importo che dice la conduttrice "cambia la vita", ad Alessandro, un suo fan che 14 mesi fa ha perso la mamma. Se il calciatore ha il compito di chiudere la puntata, ad aprirla un altro super ospite: Gianni Morandi, cantante e musicista, icona di intere generazioni. Ha 76 anni ma sembra che per lui il tempo si sia fermato. Anche nello studio della De Filippi dimostra un’energia e una vitalità da far invidia ai giovanissimi: il primo grande successo a soli 18 anni, 50 milioni di dischi venduti, senza dimenticare la carriera da attore, dai “musicarelli” fino alla grande fiction tv. "Con Maria, serata emozionante" commenta l’artista di Monghidoro su Instagram dove posta una foto della sua partecipazione al programma insieme alla padrona di casa.

Accolto da un vero e proprio boato del pubblico in studio, il Gianni Nazionale è “complice” di Cristina, una giovane donna che vuole fare una sorpresa al padre Giovanni, un uomo siciliano che ha cinque figli e 16 nipoti che è caduto in depressione dopo la scomparsa della moglie a causa di un male incurabile. Come racconta Cristina, l’unica cosa che allieva i dolori del padre è la musica e, in particolare, i grandi successi di Morandi. Ecco, allora, che dalla scalinata appare il cantante, pronto a intonare con la sua chitarra alcuni dei suoi maggiori successi: da In ginocchio da te a Fatti mandare dalla mamma passando per Non son degno di te, e Uno su mille, la miglior “medicina” per il cuore di Giovanni.