18 gen 2022

Underwater, arriva il documentario su Federica Pellegrini

Esce in streaming su Amazon Prime Video il 20 gennaio e promette un ritratto sincero sulla campionessa di nuoto

Screenshot del trailer - Foto: Amazon Prime Video
Underwater (Foto: Amazon Prime Video)

Dopo una veloce distribuzione al cinema, avvenuta come film evento tra il 10 e il 12 gennaio, 'Underwater' esce in streaming su Amazon Prime Video giovedì 20 gennaio: si tratta di un documentario dedicato alla campionessa di nuovo Federica Pellegrini, una delle più grandi atlete che l'Italia abbia mai avuto, ancora oggi detentrice del record del mondo nei 200 stile libero e primatista europea nei 400.

Tutto sul documentario su Federica Pellegrini

Il documentario ha alcune immagini di repertorio, ma si concentra soprattutto sulla preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, la quinta volta di Pellegrini in questa competizione internazionale (la prima è stata ad Atene 2004, quando aveva sedici anni). Vi sono riprese di una troupe che la segue durante le trasferte e gli allenamenti, e filmati di un video diario girato dalla stessa nuotatrice. Filo conduttore sono le sfide quotidiane contro il tempo in vasca, e la battaglia contro gli acciacchi fisici e psicologici.

'Underwater Federica Pellegrini' è scritto e diretto da Sara Sirtori, al suo esordio cinematografico dopo avere diretto il docu-reality televisivo 'Ginnaste - Vite parallele', anch'esso dedicato al mondo dello sport professionista e andato in onda su MTV dal 2011 al 2016. La produzione è stata curata da FremantleMedia, che aveva realizzato 'Ginnaste' e che gestisce pure lo show 'Italia's Got Talent', per il quale Federica Pellegrini è giudice (nel documentario c'è un piccolo dietro le quinte di questa trasmissione).

Il trailer

Le recensioni e come guardare il documentario

In generale la critica italiana ha scritto recensioni più che positive, riconoscendo a 'Underwater Federica Pellegrini' di avere evitato le trappole dell'autocelebrazione fine a se stessa o della retorica del sacrificio. Come già accaduto nel caso di 'Ginnaste - Vite parallele', il cuore pulsante sono gli allenamenti costanti: allo spettatore viene lasciato il compito di tirare le somme e capire quanto sacrificio è necessario per raggiungere le vette dello sport, ma senza essere imboccato in maniera troppo forzata. Chi volesse guardare il film deve cercarlo a partire dal 20 gennaio all'interno del catalogo di contenuti in streaming di Amazon Prime Video.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?