Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 apr 2022

Una full immersion nel paradiso dei tulipani senza andare in Olanda

10 apr 2022

L’inizio della primavera è un trionfo di fioriture. E tra le specie che creano gli scenari più magici ci sono i tulipani. Da alcuni anni Davide Votadoro ha ideato il primo vivaio di tulipani in Italia, il TuliPark, presente a Roma, Bologna e Spoleto con una fioritura da quasi 1 milione di tulipani su un’area totale di oltre 6 campi da calcio. Nella città petroniana la sede è in via dell’Arcoveggio 5860 con 400mila fiori di tutti i colori all’ombra di un mulino a vento. Si può solo godere dello spettacolo oppure acquistare un biglietto il cui costo è proporzionato al numero di steli che si vogliono portare a casa. Piccola Olanda è in via dei Gordiani 73 con più di 107 varietà colorate che si possono cogliere come in un self service e punto ristoro di street food rigorosamente olandese a base di Frikandellen e Bitterballen.

La novità 2022 è costituita da Spoleto dove in località Baiano altre migliaia di tulipani colorati aspettano gli estimatori. In Lombardia il grande Giardino dei Tulipani Italiani è aperto nella zona Valera di Arese, nel Parco delle Groane: 2 ettari con 470mila bulbi di 450 diverse varietà. In Brianza, a Ornago, il progetto Shirin Tulipani consente di ammirare oltre 100mila fiori in trenta e passa sfumature di colore, tra cui il very peri, eletto da Pantone colore del 2022. Qui si può anche partecipare a un tour guidato su Monet e l’utilizzo dei fiori nell’arte o iscriversi a un corso di composizione floreale. A Terno d’Isola nella Bergamasca ’Tulipania’ fa sbocciare 250mila fiori su un campo di 25mila metri quadri trasformato anche in labirinto. Bussolengo, affacciata sulla veronese Valdadige, ha attrezzato il Flover Garden con 100mila tulipani che si possono raccogliere fino a Pasqua. Fino al 1° maggio sbocciano infine questi araldi della primavera al Castello di Pralormo: 100mila i ’Messer Tulipani’ che colorano aiuole, vialetti e angoli nascosti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?