Un’altra fabbrica dei sogni apre a Los Angeles. È il museo dell’Academy che aprirà al pubblico dal 30 settembre. Il mago dietro l’imponente struttura dalla forma che sembra un dirigibile è Renzo Piano, forse l’architetto italiano più famoso al mondo, il quale oltre a realizzare un’opera architettonica ha anche realizzato un suo sogno. "Se non fossi architetto, avrei fatto cinema", ha detto infatti. E con il museo dell’Academy Piano ha unito le sue due passioni. "È stato un piacere realizzare questo museo – ha raccontato ieri l’architetto – e devo ringraziare un migliaio di persone perché è stato uno sforzo comune".