Il venezuelano Gustavo Dudamel sarà il nuovo direttore musicale dell’Opéra di Parigi, dal prossimo agosto per sei anni, pur rimanendo alla guida della Los Angeles Philharmonic Orchestra. "Sono molto commosso e grato di essere in questa magnifica casa", ha detto Dudamel collegato ad una conferenza stampa via Zoom dal Palais Garnier, lo storico tempio dell’opera parigina. Dudamel, che ha diretto per la prima volta l’orchestra dell’Opéra di Parigi per La Bohème di Puccini nel 2017, sostituirà lo svizzero Philippe Jordan. Considerato fin da giovanissimo come un prodigio della bacchetta, lo stile di Dudamel è inconfondibile: dirige con gesto energico, suscitando l’emozione del pubblico.