Foto: Working Title Films/Film4 Productions/Complete Fiction Pictures/Universal Pictures
Foto: Working Title Films/Film4 Productions/Complete Fiction Pictures/Universal Pictures

Presentato fuori concorso al Festival di Venezia 2021, 'Ultima notte a Soho' ('Last Night in Soho' in originale) è stato accolto molto bene dalla critica e con questo riconoscimento in tasca si appresta ad affrontare il giudizio del pubblico in sala: il trailer più recente, fresco di pubblicazione, annuncia l'uscita in Italia per il 4 novembre, una settimana dopo l'esordio in terra inglese e statunitense. Stiamo parlando del nuovo film del talentuoso regista e sceneggiatore inglese Edgar Wright, interpretato da Anya Taylor-Joy ('La regina degli scacchi'), Thomasin McKenzie ('Jojo Rabbit'), Matt Smith '(Doctor Who'), Terence Stamp ('Priscilla - La regina del deserto'), Jessie Mei Li ('Shadow & Bone') e la recentemente scomparsa Diana Rigg ('Il trono di spade').
 

'Ultima notte a Soho', il film

La trama racconta di una giovane donna che sogna di diventare una fashion designer e si trasferisce a Londra, nel quartiere di Soho, per studiare. Qui riesce misteriosamente a catapultarsi indietro negli anni Sessanta, dove incontra un'aspirante cantante di grande fascino. Più il legame fra le due cresce, più si fanno evidenti conseguenze sinistre e spaventose, perché, come recita la sinossi ufficiale: "il glamour non è esattamente quello che sembra: i sogni del passato iniziano a infrangersi e approderanno a qualcosa di molto più oscuro".

'Ultima notte a Soho' è scritto e diretto dal 47enne Edgar Wright, apprezzato da pubblico e critica grazie a film come 'Baby Driver', 'Scott Pilgrim vs. the World' e alla cosiddetta "trilogia del cornetto" ('L'alba dei morti dementi', 'Hot Fuzz', 'La fine del mondo'). Presentando il proprio film al Festival di Venezia, Edgar Wright ha detto che è "un racconto ammonitore rivolto ai sognatori come me che vogliono riavvolgere il tempo e tornare a un'epoca nella quale, paradossalmente, in effetti non hanno mai vissuto. La domanda, quindi, dovrebbe essere: se aveste la possibilità di tornare indietro nel tempo, davvero lo fareste?".
Ultimo dettaglio: in fase di sceneggiatura Wright è stato affiancato da Krysty Wilson-Cairns, candidata all'Oscar per '1917' e membro dello staff di autori della serie TV 'Penny Dreadful'.
 



Il trailer doppiato in italiano

 

Per completezza, ecco il trailer in lingua originale