Fleet su Twitter
Fleet su Twitter

Mancavano solo sul social dei cinguettii e, dopo l’ultimo aggiornamento dell’app rilasciato negli ultimi giorni, anche le stories sbarcano su Twitter. Si chiameranno Fleet, non si potranno repostare e, come per quelle di Instagram, la loro durata sarà di 24 ore.
 

Fleet, le storie di Twitter

Il nome che i responsabili di Twitter gli hanno dato è Fleet – saranno cioè dei fleeting moments, dei momenti fugaci – ma il loro funzionamento somiglia quasi in ogni dettaglio alle stories di Instagram, i contenuti che scompaiono dopo 24 ore che hanno reso famoso il social delle immagini di proprietà di Zuckerberg.
I Fleet di Twitter, rilasciati in Italia con l’ultimo aggiornamento dell’app, sono già disponibili per gli utenti, durano lo spazio di un giorno, non si possono retwitttare (questa è la grande differenza con le stories di Instagram), non si possono “cuoricinare” come si dice in gergo (niente ‘mi piace’) e le eventuali risposte si possono dare solo in privato.
Si possono vedere solo i Fleet delle persone che si seguono, a meno che il profilo non sia pubblico.
 


Come si fa un Fleet

Fare un Fleet su Twitter è davvero facile: basta toccare la propria immagine profilo all’interno del social network, nella parte in alto a sinistra della propria timeline (quella dove compaiono i Fleet delle persone che si seguono) e creare il proprio “momento fugace”. I caratteri a disposizione sono sempre i soliti 280 caratteri e l’utente potrà aggiungere, come accade per i tweet normali, anche foto, video, gif ed emoticon.
 

Dove appariranno e le risposte

Tutti i Fleet pubblicati dai profili di cui si è follower saranno visibili in uno spazio orizzontale in cima alla propria timeline e vi si potrà accedere semplicemente cliccando sull’immagine relativa al profilo che li ha pubblicati. Quando si clicca sulla prima partiranno in automatico anche le altre, proprio come accade con le stories di Instagram.
Le risposte ai Fleet, come detto, potranno avvenire soltanto in privato e tramite direct message.