Errori beauty che fanno apparire vecchi
Errori beauty che fanno apparire vecchi

Il make up è da sempre un prezioso alleato per coprire l’avanzare degli anni. Se usato in modo sbagliato, però, può sortire l’effetto contrario, andando ad evidenziare le imperfezioni e facendo apparire la pelle più vecchia. Scopriamo gli errori da non fare quando ci si trucca, per non dimostrare più anni di quelli che si hanno in realtà.

Il fondotinta troppo evidente
Perfetto per creare una base omogenea per il trucco, il fondotinta, se usato nel modo sbagliato può dare un look decisamente attempato. L’uso eccessivo di questo accessorio beauty, con il cosiddetto effetto mascherone, su una pelle più matura è ancora più deleterio. Un prodotto troppo corposo, inoltre, anche se riesce a coprire le imperfezioni, esalta purtroppo anche le rughe, i segni di disidratazione della pelle tipici dell’età avanzata e i pori dilatati. Quale fondotinta usare per sembrare più giovani? Uno con formulazioni leggere, liquide (meglio rispetto a quelle in polvere), oppure BB o CC cream, con protezione solare, ideali per chi preferisce i look acqua e sapone e chi desidera proteggersi in ogni momento dell'anno.

Gli ombretti perlati
Truccare gli occhi con degli ombretti perlati può appesantirli in maniera eccessiva, rendendo lo sguardo spento e poco giovanile. I colori perlati e le tonalità molto chiare dal finish shimmer, infatti, ingrandiscono l’occhio, con l’effetto di dare ancora più rilievo a una palpebra rilassata e cadente per l’avanzare degli anni. Per truccare gli occhi in modo che appaiano più giovani il segreto è applicare tanto mascara: alleggerisce e crea profondità, a qualsiasi età.

I rossetti troppo scuri
Con il passare degli anni le labbra, a meno che non si ricorra alla chirurgia estetica o si debba ringraziare in modo particolare Madre Natura, tendono ad assottigliarsi e a perdere volume. Proprio per questo motivo il consiglio è quello di non abusare di rossetti troppo scuri quando ci si trucca e si vuole apparire giovani. Le tonalità come il viola, il rosso scuro, il bordeaux e la vinaccia (e tutte quelle particolarmente scure) accentuano l’effetto restringimento delle labbra. Quali colori scegliere? Rossetti più brillanti e dalla texture leggera e un po’ lucida, con tonalità che diano freschezza e luminosità alle labbra e al viso.

Il contouring troppo sfumato
Il contouring è una tecnica beauty che, giocando con le luci e le ombre, riesce a nascondere le imperfezioni e valorizzare i punti di forza del viso. Se usato in maniera scorretta, però, può rendere il make up poco giovanile, accentuando le rughe e facendo sembrare la pelle più vecchia. Il consiglio è quello di utilizzare poco prodotto: non esagerare con l'highlighting e i toni troppo luminosi, che in alcuni casi possono esaltare le rughe e non nasconderle. Molto utile, infine, è non applicare il contouring nella zona delle rughe di espressione del contorno delle labbra, per evitare che il viso appaia scavato.