Trucco per carnevale
Trucco per carnevale
Può bastare il trucco per dare forma al personaggio che avete scelto di interpretare per carnevale? Decisamente sì, a costo di metterci la giusta cura e avere un po’ di manualità nell’eseguirlo. Scopriamo 3 make up perfetti per una festa in maschera.

Un look super colorato da unicorno
Questo make up va a completare il look per un costume di carnevale molto di moda quest’anno: quello da unicorno. Il segreto sta nei colori, dal rosa all’azzurro passando per tutte le nuance pastello. Si inizia dai capelli, da colorare con shampoo o spray di breve durata e acconciati al naturale, per un look il più vaporoso possibile.

Per il trucco, dopo aver steso il fondotinta, basta giocare con gli ombretti e divertirsi creando delle nuance fluo a effetto sugli occhi, indossando anche delle ciglia finte ricoperte di mascara per dare profondità allo sguardo. Anche il rossetto deve essere colorato e riprendere, magari, i colori degli ombretti. Completano il make up un blush illuminante e una cascata di glitter.

Trucco in stile vintage per un look anni Venti
Chi vuole regalarsi un look vintage stile anni ‘20 può puntare su un make che mette al centro colori molto tenui, schiarendo il più possibile la pelle. A contrastare il bianco della cute dovranno essere le nuance scure da applicare sugli occhi e alle labbra, ma anche sulle gote con blush e terre. E quindi ombretti, matita e rossetto rigorosamente neri, marrone e grigi, con uno smokey eyes da preparare con cura e una piuma tra i capelli per completare il look.

In bianco per diventare una geisha
Per trasformarvi in una geisha giapponese dovrete utilizzare per il make up la cipria, da stendere sul volto per opacizzarlo e fare da base al trucco. Applicate poi un rossetto dalla nuance rosso vivo sulle labbra, disegnando un piccolo cuore. Per il make up degli occhi utilizzate un ombretto rosa e l’eyeliner per formare una riga molto marcata e lunga, che parte dall’interno della ciglia superiori e supera l’estremità dell’occhio ai lati. Colorate infine le guance con un fard giallo ocra o arancio e raccogliete i capelli in modo preciso e ordinato.