Uno screenshot del video - Foto: ESA
Uno screenshot del video - Foto: ESA

Il 2020 marca il ventesimo anniversario da quando la Stazione Spaziale Internazionale è continuativamente abitata da astronauti. L'evento sta motivando una serie di iniziative, ad esempio un lungo tour realizzato dagli astronauti Luca Parmitano dell'ESA e Drew Morgan della NASA: è la prima volta che la visita è stata filmata da due persone ed è anche la prima volta che è stata girata in un'unica ripresa, con stacchi di montaggio che alternano le inquadrature delle due videocamere utilizzate. Inoltre, in basso a sinistra dello schermo c'è un modellino 3D della International Space Station (da cui la sigla ISS), che indica in ogni momento dove si trovano Parmitano e Morgan.
 

Il tour della Stazione Spaziale Internazionale

La ISS è una stazione spaziale situata nell'orbita terrestre bassa, a un'altitudine compresa fra 330 e 410 chilometri sul livello del mare. È una struttura dedicata alla ricerca scientifica ed è gestita congiuntamente dalle cinque principali agenzie spaziali del mondo: l'europea ESA, la statunitense NASA, la russa RKS, la giapponese JAXA e la canadese CSA-ASC.

Luca Parmitano e Drew Morgan ci conducono per mano all'interno dei vari moduli della ISS, spiegando cosa contengono, come funzionano e qual è il loro scopo. Il loro obiettivo è prettamente didattico, dunque non entrano nello specifico degli esperimenti effettuati nei vari ambienti di microgravità, anche perché si tratta di questioni piuttosto complesse e che necessiterebbero di approfondite competenze in biologia, chimica, medicina e via dicendo.

Un solo avvertimento, prima di dedicarsi alla visione: nella mappa in 3D della Stazione Spaziale Internazionale viene mostrato il modulo Nauka al posto del Pirs. In realtà il laboratorio multifunzionale Nauka verrà lanciato nel prossimo futuro, proprio per rimpiazzare il Pirs. La European Space Agency (ESA) ha ammesso di avere precorso i tempi.
 




Il tour della ISS

Nella descrizione del video, sul sito YouTube, è possibile accedere a un indice delle scene, in modo da scegliere di visualizzare alcuni momenti in particolare. Ad esempio dare un'occhiata alla Soyuz MS-13, oppure alla cupola dalla quale si vede la Terra.