Addio a Tomas Milian: l'abbraccio social del web (Dire)
Addio a Tomas Milian: l'abbraccio social del web (Dire)

Roma, 23 marzo 2017 - L'affetto per Er Monnezza - morto di ictus a Miami - corre sul web. E' un abbracio collettivo, che unisce destra e sinistra, un coro di saluti e omaggi che sarebbe piaciuto a Tomas Milian.

"Buon viaggio #TOMASMILIAN, mitico #ErMonnezza. Altro che 'cinema di serie B', quello era spettacolo vero!", cinguetta un entusiasta Matteo Salvini. Dall'altra parte dell'arco costituzionale, Marco Furfaro di Sinistra Italiana commenta: "Non è morto #ermonnezza, è morto un grande e indimenticabile attore. Che la terra ti sia lieve, grandissimo #TomasMilian".

Per l'attore cubano anche, fra gli altri, i saluti di Eva Henger ("Vivrà in me un ricordo bellissimo di te! Addio"), Frankie Hi-Nrg ("Vai Nico, ora digliele tutte di persona!!") e del regista olandese Martin Koolhoven, all'ultima Mostra del cinema di Venezia con Brimstone, che ricorda Milian con il trailer di 'La banda J. & S. - Cronaca criminale del Far West'. 


Tra i temi ricorrenti, la reunion in paradiso di Milian e Bombolo, suo inseparabile compagno di set. "Sono sicuro che il primo ad abbracciarti è stato lui. Grazie per le risate che ci avete fatto fare!" scrive un fan pubblicando la foto di un abbraccio dei due. 

Altri sottolineano che Milian non è stato solo Nico Giraldi ("Lattuada, Visconti , Pasolini... non solo Er Monnezza. Ricordo #TomasMilian giovane, bello e impegnato"). Tanta la commozione: "#TomasMilian #Rip tu che ci hai fatto ridere oggi ci fai piangere buon viaggio #ermonnezza non ti dimenticheremo mai".

Abbondano i ringraziamenti: "questo monno te sarà sempre riconoscente, le risate che hai regalato t'hanno lassato impresso nei nostri cori. R.I.P". C'è chi spera che "adesso farai ridere gli angioletti con le tue battute romanesche" e chi lo immagina ancora nel suo personaggio icona: "starà giá litigando con Caronte: A carò nun me rompe er ca... Io devo annà dall'altra parte".

E nel mondo del web c'è chi mette insieme i due lutti di oggi: la morte di Milian e quella del mago Zurlì, al secolo Cino Tortorella: