Le tisane per l'autunno
Le tisane per l'autunno

Con l’arrivo dell’autunno torna la voglia di provare una tisana prima di andare a dormire ma, a seconda dell’esigenza che si vuole soddisfare, bisogna scegliere ingredienti diversi. Scopriamo 5 diversi infusi per raggiungere risultati differenti sul corpo e sulla mente.

La tisana dimagrante
Un’ottima tisana con effetti dimagranti è quella che ha come ingrediente base il caffè verde, un caffè raccolto prima di raggiungere la completa maturazione e che grazie a sostanza come la metilxantine e l'acido clorogenico, normalmente presenti al suo interno, riduce l’assorbimento dei grassi e velocizza il metabolismo. Il caffè verde si trova in erboristeria sia in chicchi che in bustine monodose e per preparare la tisana basta metterne un cucchiaino in una tazza di acqua a 80°C di temperatura e lasciarlo in infusione per 10 minuti prima di filtrarlo e berlo tiepido.

La tisana digestiva
Dopo un pasto piuttosto pesante o semplicemente per andare a dormire senza avere la sensazione del cibo sullo stomaco l’ideale è consumare una tisana con menta, finocchio, malva e liquirizia. Basta mettere in infusione questi ingredienti (30 g di menta, 30 g di finocchio, 10 g di Malva e 20 g di radice d liquirizia) nell’acqua che bolle per circa dieci minuti, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare l’infuso prima di filtrarlo e consumarlo a temperatura ambiente.

La tisana detox
Chi ha bisogno di un infuso per disintossicare il corpo può provare con il prezzemolo e il limone, ingredienti semplici da reperire e ottimi alleati per eliminare le tossine, dato che contengono molti sali minerali. Basta mettere in infusione in acqua bollente uno stelo di prezzemolo e due fette di limone per circa 7/8 minuti e poi spegnere il fuoco e lasciar raffreddare prima di bere. Si può anche aggiungere della menta per rendere la tisana un po’ più fresca al palato.

La tisana rilassante
Chi è alla ricerca di una tisana rilassante da assumere prima di andare a dormire per addormentarsi in breve tempo e riposare bene durante la notte può puntare su un infuso a base di tè nero, gomma arabica e valeriana. Questi tre ingredienti vanno lasciati in infusione per circa 10 minuti prima di filtrarli e bere dalla tazza a piccoli sorsi la tisana dopo averla lasciata raffreddare un po’. I tre ingredienti si trovano in erboristeria e al supermercato in confezioni già pronte all’uso.

La tisana decongestionante per il raffreddore
Per contrastare i malanni di stagione e il naso chiuso un ottimo rimedio naturale è una tisana a base di eucalipto e salvia, che, grazie alle loro forti proprietà decongestionanti, aiutano a liberare le vie respiratorie. Durante la preparazione dell’infuso con questi due ingredienti, per chi dovesse soffrire anche di tosse, il consiglio è quello di aggiungere anche dell’echinacea, una pianta dall’azione immunostimolante che aiuta a rinforzare le difese immunitarie.