Una scena di 'The Midnight Sky'
Una scena di 'The Midnight Sky'

Mercoledì 23 dicembre esce in streaming su Netflix 'The Midnight Sky', interpretato e diretto da George Clooney, che al suo settimo film da regista si cimenta per la prima volta con il genere di fantascienza e coinvolge nell'operazione un cast piuttosto interessante: fra gli altri Felicity Jones, Kyle Chandler, David Oyelowo e Demián Bichir, oltre alla giovane esordiente Caoilinn Springall. In media la critica statunitense non è rimasta conquistata, ma nemmeno delusa: una via di mezzo, insomma, senza infamia e senza lode.

The Midnight Sky, tutto sul film

La trama racconta di uno scienziato solitario che lavora in una base fra i ghiacci dell'Artico quando un cataclisma colpisce la Terra, uccidendo praticamente tutti gli esseri viventi. Nel tentativo di salvare l'umanità, l'uomo prova a mettersi in contatto con la prima missione spaziale che ha raggiunto l'orbita di Giove, dimostrando l'abitabilità di una delle sue lune, per avvisarla di restare lontana dalla Terra. L'antenna della sua stazione spaziale è però troppo debole per inviare il messaggio: bisogna affrontare il gelo del Polo Nord per spostarsi presso un'altra base scientifica, dotata di un'attrezzatura di trasmissione più potente: ad accompagnarlo ci sarà una ragazzina, unica rimasta con lui nella base.

'The Midnight Sky' è l'adattamento dell'acclamato romanzo di Lily Brooks-Dalton intitolato 'Good Morning, Midnight', pubblicato in patria nel 2016 e uscito in Italia con il titolo 'La distanza tra le stelle', per i tipi di Editrice Nord. La sceneggiatura è stata scritta da Mark L. Smith, famoso soprattutto per avere firmato il copione di 'Revenant - Redivivo' (che ha consentito a Leonardo DiCaprio di vincere il tanto agognato Oscar) e che ha all'attivo una manciata di film horror, come ad esempio 'Vacancy', 'Martyrs', 'The Hole' e 'Overlord'. La regia è stata invece curata da George Clooney, che ha esordito in questo ruolo nel 2002, grazie a 'Confessioni di una mente pericolosa' e che ha conquistato le migliori recensioni in carriera nel 2005, con 'Good Night, and Good Luck'.

Nel cast, accanto al protagonista George Clooney troviamo l'esordiente Caoilinn Springall, che interpreta la ragazzina che affronta insieme a lui il viaggio tra i ghiacci artici. Poi ci sono Felicity Jones ('Rogue One: A Star Wars Story', 'La teoria del tutto'), Kyle Chandler ('Manchester by the Sea', 'Super 8'), David Oyelowo ('Selma', 'Nightingale') e Demián Bichir ('The Hateful Eight', 'Machete Kills').

Il trailer doppiato in italiano

Le recensioni e come guardare il film

L'andamento narrativo pacato ma non noioso, la solida interpretazione di George Clooney e l'ambizione tematica del film hanno spinto la critica a scrivere recensioni positive. Per contro, hanno deluso una certa schematicità della sceneggiatura e un peso specifico drammaturgico che non è sempre sembrato all'altezza delle intenzioni.
'The Midnight Sky' dura un paio d'ore e la visione è sconsigliata ai più piccoli. Le abbonate e gli abbonati che rispettano il prerequisito dell'età devono soltanto attendere il 23 dicembre, giorno dell'inserimento nel catalogo dei contenuti in streaming di Netflix, e decidere in autonomia quando e come guardarlo.

Leggi anche:
- Netflix e Zerocalcare: guarda il video annuncio della serie TV
- Ma Rainey's Black Bottom, il film Netflix che punta agli Oscar
- Sweet Home, la serie tv horror coreana di Netflix