Foto: STX Films
Foto: STX Films

Dopo alcuni rinvii a causa della pandemia di Coronavirus, il film 'The Mauritanian' esce direttamente in streaming su Amazon Prime Video giovedì 3 giugno. Racconta una storia vera, quella di un cittadino della Mauritania ingiustamente imprigionato a Guantanamo, e vanta un cast di tutto rispetto: Jodie Foster, Tahar Rahim, Benedict Cumberbatch, Shailene Woodley e Zachary Levi. La critica statunitense ha scritto recensioni complessivamente positive, pur senza entusiasmi.

The Mauritanian, tutto sul film

La trama racconta di Mohamedou Ould Salahi (interpretato da Tahar Rahim), sospettato dal governo statunitense di essere un terrorista di al-Qaeda e per questo, dopo l'attentato alle Torri Gemelle, rinchiuso nella prigione di Guantanamo: qui rimase dal 2002 al 2016, senza che gli fossero mosse accuse formali e subendo atti di tortura. Alla sua scarcerazione contribuirono l'avvocata Nancy Hollander (Jodie Foster) e la sua collega giovane Teri Duncan (Shailene Woodley), che trovarono un inaspettato alleato nel procuratore militare Stuart Couch (Benedict Cumberbatch).

La sceneggiatura di 'The Mauritanian' è stata scritta dall'esordiente M.B. Traven insieme a Rory Haines e Sohrab Noshirvani, firme della serie TV 'Informer'. Il regista è lo scozzese Kevin Macdonald, diventato famoso soprattutto come documentarista (per esempio 'One Day in September' gli ha fatto vincere l'Oscar): quando si è dedicato a pellicole di finzione ha spesso scelto come fonte di partenza storie realmente accadute, vedi 'L'ultimo re di Scozia', che racconta il regime sanguinario del dittatore ugandese Idi Amin Dada.
 


Il teaser trailer doppiato in italiano

 

 

Le recensioni e come guardare il film

In generale la critica statunitense ha scritto recensioni con una media voto a cavallo della sufficienza: le interpretazioni del cast, e in modo particolare quelle di Tahar Rahim e Jodie Foster, spingevano verso un giudizio più positivo, ma molti commentatori hanno avuto l'impressione che il film sia stato un po' troppo generico nell'affrontare la storia vera di Mohamedou Ould Salahi e che in questo modo abbia perso per strada alcuni degli spunti narrativi più fertili.
'The Mauritanian' dura due ore abbondanti (per l'esattezza 129 minuti) e la visione non è adatta ai più piccoli: gli altri devono solo attendere il 3 giugno, giorno dell'inserimento all'intero del catalogo streaming di Amazon Prime Video.

Leggi anche:
- Panic, esce la serie TV di Amazon Prime Video
- 'Quelli che mi vogliono morto', il film esce in esclusiva digitale il 3 giugno
- Lisey's Story, la miniserie Apple TV+ di Stephen King