Muhammad Ali (a destra) e George Foreman (sinistra) nel leggendario match del 30/10/1974
Muhammad Ali (a destra) e George Foreman (sinistra) nel leggendario match del 30/10/1974
Prendendo atto del successo della serie TV documentaria 'The Last Dance', sul giocatore di basket Michael Jordan, il magazine statunitense Hollywood Reporter ha condotto un'indagine fra 2.200 spettatori per scoprire quale altra leggenda dello sport vorrebbero vedere su piccolo schermo. Il risultato ha premiato il pugile Muhammad Ali, seguito nel gradimento del pubblico dalla stella del baseball Babe Ruth. Al terzo posto il cestista Kobe Bryant.

The Last Dance 2, qual è lo sportivo preferito

Al momento parliamo di desideri, perché ESPN e Netflix, che hanno prodotto 'The Last Dance', non hanno ancora fatto sapere se intendono o meno realizzare un sequel e, in questo caso, a chi intendono dedicarlo. L'enorme successo di pubblico e critica lascia però intendere che i desideri in questione non siano impossibili e che anzi qualcuno, ai piani alti, stia effettivamente ragionando intorno a una nuova serie TV documentaria.

Stando dunque al sondaggio dell'Hollywood Reporter, i candidati migliori sarebbero Muhammad Ali e Babe Ruth. Per quanto riguarda la leggenda della boxe, il 49% degli intervistati si è detto interessato o molto interessato a un 'The Last Dance' dedicato a lui. Il grande giocatore di baseball segue a distanza di un solo punto percentuale, facendo segnare un altrettanto corposo 48% di gradimento. Al terzo posto troviamo un collega di Michael Jordan, vale a dire il cestista Kobe Bryant (45%).

E se la serie TV documentaria fosse su una squadra?

Parallelamente all'indagine dedicata a singoli sportivi, l'Hollywood Reporter ha anche chiesto agli intervistati se fossero interessati a una serie documentaria dedicata a un periodo particolare nella storia di una squadra.

È emerso che l'interesse maggiore (il 37%) è per i Los Angeles Lakers di inizio anni Duemila, quelli di Kobe Bryant, Shaquille O'Neal e coach Phil Jackson. A seguire sempre i Lakers, ma quelli di Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar (33%), poi i Boston Celtics degli anni Ottanta (29%), quelli di Larry Bird e Robert Parish. Al quarto posto una squadra di football americano, vale a dire i Dallas Cowboys di inizio anni Novanta (29%).

Leggi anche:
- The Last Dance, la docuserie Tv Netflix su Michael Jordan
- George R. R. Martin, l'autore di 'Game of Thrones' ha comprato una ferrovia
- Space Force, ecco la commedia satirica con Steve Carell