Foto: New Line Cinema/Atomic Monster/The Safran Company
Foto: New Line Cinema/Atomic Monster/The Safran Company

Con le saghe cinematografiche di paura vale la regola che niente è paragonabile al primo capitolo e che i successivi rappresentano una progressiva discesa: nel caso di 'The Conjuring 3', conosciuto anche con il titolo 'The Conjuring - Per ordine del diavolo', siamo invece di fronte a un'eccezione. La critica statunitense ha sentenziato che la nuova avventura spaventosa interpretata da Vera Farmiga e Patrick Wilson rappresenta un ritorno di forma per la serie di horror soprannaturali creata dal regista, sceneggiatore e produttore James Wan. Esce nei cinema italiani mercoledì 2 giugno.


'The Conjuring - Per ordine del diavolo', tutto sul film

I coniugi Ed e Lorraine Warren. investigatori del paranormale, si trovano di fronte a uno dei casi più inquietanti mai affrontati e che diventerà il più sensazionale della loro carriera: un giovane uomo viene accusato di essere l'autore di un violento omicidio, ma lui si dichiara innocente e sostiene a propria difesa di essere stato preda di una possessione demoniaca, dunque che eventuali fatti criminosi da lui compiuti sono avvenuti mentre non era responsabile di ciò che stava facendo. Una situazione delicata e complessa, che spingerà i Warren in territori spaventosi.

Creata da James Wan con il primo 'The Conjuring' (2013), l'omonima saga ruota attorno alla drammatizzazione dei veri casi affrontati da Ed e Lorraine Warren: i film principali della serie li vedono come protagonisti, mentre quelli collaterali raccontano l'origine di alcune delle entità malvagie incontrate dai coniugi Warren. In quest'ultimo caso abbiamo avuto tre film dedicati alla bambola demoniaca 'Annabelle', più 'The Nun' e 'La Llorona - Le lacrime del male'. 'The Conjuring - Per ordine del diavolo' è l'ottavo capitolo della saga: per l'occasione James Wan, regista dei primi due 'Conjuring', ha ceduto il posto dietro la cinepresa al collega Michael Chaves, che aveva esordito in questo ruolo grazie a 'La Llorona'. Un segno di continuità che viene confermato anche dalla presenza dello sceneggiatore David Leslie Johnson, che in precedenza aveva scritto il secondo 'Conjuring' e che insieme a James Wan aveva lavorato al film di supereroi 'Aquaman'.

Il trailer



Le recensioni, cosa ne pensa la critica

In media la critica non si è spellata le mani dagli applausi, ma ha comunque riconosciuto che 'The Conjuring - Per ordine del diavolo' è ben fatto, che Vera Farmiga e Patrick Wilson danno una marcia in più al film e che nel complesso siamo di fronte a un prodotto migliore rispetto a 'The Nun' (2018), 'La Llorona' (2019) e al terzo 'Annabelle' (sempre 2019). Coloro che amano inquietudini e spaventi troveranno insomma pane per i loro denti, anche se la mano registica di James Wan è migliore rispetto a quella di Michael Chaves.

Leggi anche:
- Lisey's Story, la miniserie Apple TV+ di Stephen King
- 'Quelli che mi vogliono morto', il film esce in esclusiva digitale il 3 giugno
- Maledetta primavera, esce al cinema il film di Elisa Amoruso