Una scena della docuserie
Una scena della docuserie

Coloro che amano i documentari musicali hanno un appuntamento da non perdere assolutamente: si tratta della messa in streaming della docuserie 'The Beatles: Get Back', diretta e prodotta da Peter Jackson e basata su decine di ore di riprese di repertorio. Esce in streaming su Disney+ a partire da venerdì 25 novembre.

'The Beatles: Get Back', tutto sulla docuserie

La trama ci catapulta indietro nel tempo, fino al gennaio del 1969: siamo a Londra, all'interno degli studi di registrazione dei Beatles e la band deve scrivere quattordici nuove canzoni da inserire in quello che diventerà il disco 'Let It Be' (inizialmente intitolato 'Get Back' e pubblicato nel 1970). L'idea è di terminare la lavorazione con un concerto dal vivo, che li riporti davanti a un pubblico dopo oltre due anni di assenza dai palcoscenici. I giorni a disposizione sono pochi, la pressione è forte e qualche screzio interno alla band inizia a dare fastidio. Ma la storia ci insegna che John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Star riusciranno a fare ancora una volta la storia, confezionando un album notevolissimo e organizzando un incredibile concerto sul tetto degli studi di registrazione.

Mentre i Beatles sono al lavoro, il regista Michael Lindsay-Hogg è presente per registrare materiale da utilizzare in vista di un documentario: uscirà nel 1970, con il titolo 'Let It Be', ma i suoi 80 minuti di durata rappresenteranno solo una minima parte del girato: nel corso di 21 giorni furono infatti registrare oltre 57 ore di immagini e più di 150 ore di audio. Un tesoro rimasto chiuso in cassaforte per decenni, fino a quando Peter Jackson l'ha preso in mano per restaurarlo e realizzare un nuovo documentario, più ampio e ambizioso. Il risultato è, appunto, 'The Beatles: Get Back', ricco di filmati mai visti prima.

Il trailer sottotitolato in italiano

Come guardare la docuserie

'The Beatles: Get Back' è composta da tre episodi che durano fra i 138 e i 173 minuti l'uno, per un totale di quasi otto ore di documentario. La prima puntata esce in streaming su Disney+ il 25 novembre, la seconda il 26 e la terza il 27, così che in tempi piuttosto brevi l'intera opera possa essere a disposizione dei fan e degli abbonati. I quali potranno scoprire ciò che ha scoperto Peter Jackson lavorando alla docuserie, e cioè che la realtà di quanto successo all'epoca "è molto diversa dal mito tramandato fino a noi. Certo, ci furono momenti di forte tensione, ma nessuna di quelle fratture che per lungo tempo sono state associate alla lavorazione del disco" (il riferimento è alle liti che, si pensava, avevano portato alla definitiva rottura della band).