27 apr 2022

The Batman 2, Robert Pattinson e Matt Reeves tornano per il sequel

Annunciato ufficialmente il secondo capitolo della saga, che probabilmente non vedremo prima del 2024

Una scena di 'The Batman' - Foto: Warner Bros.
Una scena di 'The Batman' - Foto: Warner Bros.

Considerato il successo di pubblico e critica del film 'The Batman', l'annuncio di un sequel sembrava solo questione di tempo e infatti il regista e sceneggiatore Matt Reeves ha finalmente sciolto le riserve, rivelando che Warner Bros. ha in lavorazione il secondo capitolo e che Robert Pattinson tornerà nel ruolo protagonista.

The Batman, il sequel
In termini di critica, la media voto su Metacritic è un lusinghiero 72/100. In termini di pubblico, 'The Batman' è costato fra i 185 e i 200 milioni di dollari, a seconda delle fonti, e ha fatto segnare un box office mondiale di 759,3 milioni. Ai quali bisogna aggiungere gli ottimi numeri di coloro che l'hanno guardato in streaming su HBO Max. Insomma, si è trattato di un successo, uno dei film che hanno battezzato la ripresa dopo i mesi difficili legati alla pandemia di Coronavirus.

Di solito, tutto questo porta abbastanza agevolmente a un sequel, ma ci sono sempre rischi dietro ogni angolo e dunque nessuno poteva scommettere a cuor leggero su 'The Batman 2' prima che Matt Reeves ne ufficializzasse la lavorazione. A parte questa certezza, tutto il resto è ancora un mistero. Reeves non ha accennato alla data di uscita nelle sale (comunque non se ne parla prima del 2024) né ha fornito informazioni sulla trama. Probabilmente non vedrà coinvolto in maniera diretta il Pinguino interpretato da Colin Farrell, perché questo personaggio è al centro di una serie TV spin-off già in lavorazione. Molti osservatori puntano sulla presenza di Joker come principale antagonista del Cavaliere Oscuro, ma non c'è nulla di sicuro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?