27 mar 2022

TESSUTI PER LA CASA I MIGLIORI BRAND A FIRENZE

eva desiderio
Magazine

di Eva Desiderio

Quali sono i nuovi scenari della casa post Coronavirus? Quali i sogni, i valori, le aspirazioni e le emozioni che ci sono rimaste addosso durante i lunghi periodi dell’isolamento forzato da lockdown quando dopo tanto ’correre’ per il mondo ci siamo ritrovati a guardare con occhi nuovi le stanze, gli arredi, le luci e la biancheria per la casa che forse per troppo tempo avevano considerato solo un accessorio e non un protagonista di uno spazio di felicità e benessere? A queste e tante altre domande risponderà Firenze Home Texstile, l’unica fiera internazionale in Italia sul tessile per casa, nautica, spa, contract & hotellerie, promossa e organizzata da Firenze Fiera, in programma alla Fortezza da Basso dal 1 al 4 aprile. Un appuntamento irrinunciabile per le aziende più qualificate e i brand più prestigiosi del settore. Cento i marchi dei quali 10 provenienti dall’estero, 9 rappresentanti del patrimonio tessile italiano.

Attesi buyer provenienti da 15 paesi come Francia, Spagna, Germania, Ungheria, Austria, Israele, Emirati Arabi, Tunisia, Colombia e Tailandia. Negli oltre 11mila metri quadrati del piano inferiore del Padiglione Spadolini si potranno ammirare le nuove collezioni di biancheria ’home’, le ultime proposte in tema di tappezzeria, tendaggi, tessuti per l’arredo, tessile per spa e nautica, contract, hotellerie, editoria tessile, fragranze. Ma sarà la casa protagonista. Una casa per mangiare e dormire, ma anche per divertirsi e lavorare, un trend ormai chiaro che non può essere tale se non si basa sull’ecosostenibilità e sul rispetto per la natura.

In mostra un ampio campionario di prodotti per la casa e l’ambiente indoor e outdoor con un’attenzione a lavorazioni e materiali etici ed ecosostenibili. Grazie al supporto di Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’Internazionalizzazione delle imprese italiane e Promofirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, per quattro giorni la Fortezza da Basso sarà luogo di incontro fra aziende leader e buyer selezionati oltre che retailer, interior designer, concept store, negozi di arredamento, principali canali distributivi, oltreché giornalisti, influencer e blogger di settore.

Tante le novità di questa quarta edizione, come il ricco programma di eventi collaterali con seminari, workshop, lecture che nello spazio ’Focus On’ vedrà, nei quattro giorni di mostra, la partecipazione di personalità di prestigio internazionale del mondo dell’interior decor, e dell’abitare. In evidenza venerdì 1 aprile alle 14 ’Design per il Mediterraneo: intrecciare percorsi tra saperi, miti, mare e racconti’ a cura dell’Università degli Studi di Firenze (Dida). Sabato 2 alle 14 in programma il convegno su ’Moda responsabile, un percorso di apprendimento continuo’ a cura dell’Accademia Italiana. Si parlerà naturalmente anche di ’Sostenibilità sostenibile e interior design’ al convegno organizzato da Aipi (Associazione Italiana Progettisti d’Interni) il 3 di aprile a partire dalle 15, mentre lunedì 4 alle 11 Simone Micheli terrà una lecture sul tema ’Disegnare il Futuro. La valorizzazione degli spazi dal retail alla dimensione residenziale’.

A fianco di Focus On, ’Unique Texstyle – La Stanza delle Meraviglie’, lo special project che rende omaggio a pezzi unici e iconici tra tradizione e contemporaneità in prestito da manifatture storiche, collezioni museali, accademie e istituti di arte, moda e design, come Il Museo didattico della Seta di Como, il Museo Stibbert, la Fondazione Arte della Seta Lisio, il Museo Diocesano di Massa Carrara, lo Ied, l’Accademia Italiana, l’Istituto Modartech, il Museo della Paglia di Signa, il Museo dell’arte della Lana di Pratovecchio Stia. Tessuti d’arte, gioie e trame di fili preziosi e ecosostenibili che celebrano genio, creatività e innovazione del ‘saper fare’ italiano declinato in tutti i settori, dal fashion all’interior design. L’ingresso è riservato agli operatori di settore su registrazione, info su firenzehometexstyle.com

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?