Tenue purezza e colore. Lorenzoni da fiaba nel Bosco del Sasseto

Una capsule di capi con lavorazioni tridimensionali e accostamenti cromatici multicolor che esprimono tutto il Dna del brand Lorenzoni, il...

Una capsule di capi con lavorazioni tridimensionali e accostamenti cromatici multicolor che esprimono tutto il Dna del brand Lorenzoni, il cui punto di forza è la complessità produttiva. Questi capi sono il frutto della ricerca per creare qualcosa di speciale che vada oltre alle tendenze ma che diventasse una tendenza. Riescono a realizzare queste lavorazioni grazie a un personale specializzato, macchine elettroniche di ultima generazione e a una filosofia che per certi versi è assimilabile a quella degli orologi di lusso, bellissimi nell’ estetica e con un’esclusiva complessità nel motore interno che in questo caso consiste nella tessitura.

Esclusiva, la palette di colori Lorenzoni che gioca su una combinazione di tonalità pure e tenui, con toni di lana ecru in contrasto con neri, grigi o beige naturali; una purezza che viene completamente sconvolta nei capi da colori più accesi, accattivanti che donano un ulteriore aspetto ricco e ricercato. Tutto questo si traduce in maglioni che diventano un po’ come delle opere d’ arte, da conservare, perché il loro fascino rappresenta uno stile senza tempo.

La collezione autunno-inverno 24-25 di Lorenzoni sintetizza il concetto di purezza ed estetica senza tempo. Proprio per questa ragione la nuova campagna è realizzata in un luogo mistico e magico, quasi ultraterreno, come il Bosco del Sasseto. La proposta di stile è molto raffinata, dall’allure semplice ma preziosa, indossata da un modello bellissimo e fiabesco, volto a impersonare un elfo della foresta.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro