Marmaris è una delle località di mare più economiche d'Europa
Marmaris è una delle località di mare più economiche d'Europa
È tempo di mettersi sotto per organizzare le vacanze al mare, magari puntando su una località che vi offre tutto quello che desiderate senza salassare il conto in banca. Per farvi un'idea di quanto potete aspettarvi di spendere, l'agenzia inglese Post Office ha calcolato il costo medio di una giornata di vacanza in venti fra le mete di mare più battute in Europa, individuando le più convenienti e le più care.

La cifra è calcolata sommando il prezzo di un caffè, una bottiglia di birra, una bibita in lattina, un bicchiere di vino, una bottiglia d'acqua da un litro e mezzo, una crema solare, un repellente per insetti, una cena per due persone incluso vino della casa e un pranzo per due persone. I prezzi indicati a seguire, in sterline nella ricerca originale, sono già stati convertiti in euro.

MARE LOW COST
Sunny Beach in Bulgaria si conferma prima in questa speciale classifica estiva per il sesto anno filato: con 46 euro totali al giorno stacca la concorrenza, e non di poco. Ha prezzi significativamente più bassi rispetto alle altre località in ogni voce (con giusto un paio di eccezioni) e in particolare sul mangiare: 10 euro per il pranzo, 25 per la cena. Come se non bastasse, i costi qui sono pure scesi del 10% rispetto all'anno scorso.

In seconda posizione segue l'Algarve in Portogallo con 67 euro e in terza Marmaris in Turchia con 69. In generale, bene la Spagna che vanta tre località nelle prime dieci (Torremolinos, Benidorm e Alicante) e Cipro che ne ha due (Pafo e Limassol).

MARE, QUANTO MI COSTI
Le due mete italiane che compaiono nella lista di Post Office si posizionano tra i fanalini di coda. La Puglia è sedicesima con 130 euro, a causa di costi medi più elevati, soprattutto per i pasti. Sorrento è addirittura ultima con 166 euro, su cui pesano il pranzo (più caro solo a Liema) e la cena più dispendiosa in assoluto: 59 euro.

LE 10 METE DI MARE DOVE SI SPENDE MENO
1. Sunny Beach, Bulgaria – 45,16 euro
2. Algarve, Portogallo – 66,77 euro
3. Marmaris, Turchia – 68,72 euro
4. Torremolinos (Costa del Sol), Spagna – 76,23 euro
5. Benidorm (Costa Blanca), Spagna – 90,71
6. Creta, Grecia – 93,96 euro
7. Pafo, Cipro – 97,94 euro
8. Sliema, Malta – 104,10 euro
9. Limassol, Cipro – 108,76 euro
10. Alicante (Costa Blanca), Spagna – 110,69 euro


Leggi anche:
- Viaggi low cost, l'indagine: ecco le mete più economiche per il 2019
- Vacanze pasquali 2019, 5 mete ideali per il ponte
- Le 10 migliori città d'Europa per un weekend low cost