Non c’è niente da fare. Quando abbiamo voglia e bisogno di ritemprarci dalle fatiche del lavoro non c’è niente di meglio di una bella giornata o di un lungo weekend alle terme, per poter ricaricare la spina, ritrovare le energie perdute al lavoro e allontanare ansia e stress in men che non si dica. In una società in cui tutto viaggia velocemente, ne abbiamo proprio bisogno.

Se avete deciso di dedicare un fine settimana, un giorno o anche una vacanza più lunga al vostro benessere, non c’è niente di meglio di un po’ di sane terme. E non vi preoccupate se il vostro budget è low cost, perché in tutta Italia, da Nord a Sud, sono tantissime le terme aperte al pubblico dove poter ritrovare la giusta carica per affrontare di nuovo la settimana o il rientro al lavoro.

Cominciamo da Bormio, in Lombardia, dove sorgono delle terme libere che altro non sono che vasche naturali dove si raccoglie un'acqua molto calda. Una location decisamente gettonata, anche perché molto suggestiva.

Tutti conoscono, poi, le terme di Saturnia in Toscana, un vero centro benessere alla portata di tutti quanti dove poter godere di piscine naturali nella roccia. Ideali anche quando fuori è tanto freddo.
Andiamo ora in provincia di Viterbo, dove sono diverse le zone libere dove godersi le terme, come quelle di Bagnaccio o di Bullicame. Qui potrete gustare l'ottima cucina locale e ritemprarvi scacciando ansia e stress.

Anche la Toscana è ricca di terme libere e gratuite, tutte naturali. Come i Bagni di San Filippo di Siena, dai quali ammirare il Monte Amiata, o Bagno Vignoni, in un borgo dove assaporare l'aria di una volta.
Infine, vi portiamo alle Terme Grotta delle Ninfee in Calabria: vale la pena organizzare una vacanza in questa bella terra per scoprirle!