Tenda o pergola? Ecco qualche informazione che vi aiuterà nella scelta
Tenda o pergola? Ecco qualche informazione che vi aiuterà nella scelta

Le tende da esterno sono da sempre il sistema di protezione solare più diffuso. Pratiche e funzionali esistono differenti modelli di tende da esterno tra cui scegliere. Quelle a bracci estensibili, sono la scelta ottimale per balconi e terrazze. Dispongono di un telo arrotolato alla struttura che viene fissata alla parete; quando viene aperta, i due bracci laterali si allungano verso l’esterno e la tenda si srotola rimanendo ben tesa. L’apertura delle tende a bracci estensibili può essere manuale o motorizzata.
Ci sono poi i modelli a caduta, caratterizzati da una struttura che scende dall’alto verso il basso e due bracci laterali, leggermente sporgenti. Questa tipologia di tende è indicata per proteggere un terrazzo su ogni lato. Il telo deve filtrare i raggi UV, lasciar passare la luce, resistere agli agenti atmosferici e non macchiarsi. Normalmente sono infatti realizzate in fibra acrilica idro-repellente, materiale che risponde a queste caratteristiche.

Le pergole, invece, sono strutture con cui è possibile creare un patio. Possono essere addossate a una parete e fissate a terra. Nella maggior parte dei casi sono realizzate in alluminio, materiale leggero e resistente che richiede pochissima manutenzione, oppure in legno lamellare, impregnato per garantire una maggiore resistenza agli agenti atmosferici. Inoltre, per non danneggiarsi, la struttura delle pergole deve essere dotata di un sistema di scarico delle acque pluviali. Per la copertura si utilizzano tessuti acrilici o lamelle metalliche orientabili che permettono di regolare la luce.

Tende da esterno e pergole, se dotate di tecnologie innovative possono essere utilizzate tutto l’anno.