AP House
AP House

Lo studio Gardini Gibertini Architects è partito dalle antiche mura di pietra per la ristrutturazione di un vecchio casale, creando un affascinante dialogo tra passato e presente.

Situato su uno dei punti più alti di Urbino, AP House presenta una cornice architettonica attraverso la quale i suoi residenti possono godere della tranquillità della lussureggiante campagna che circonda la casa.

Le tre strutture separate che compongono AP House sono formate da una piattaforma di cemento rosso strutturato che attraversa gli interni. Con i suoi tradizionali mattoni a vista, la facciata della casa principale è stata spogliata da tutte le caratteristiche non necessarie, compresi tubi e grondaie, inserendo sezioni moderne in doghe di legno scuro. All’esterno una grande piscina a sfioro e dal design essenziale, completa il cortile.

Il casale principale si sviluppa su tre piani. A livello sotterraneo si trovano la palestra, la spa, il cinema e uno spazio ricreativo. Dal livello inferiore, una serie di scale portano nel "cuore" dell'edificio principale che si apre in uno spazio simile a un loft pieno di luce, dove si trova il soggiorno, la sala da pranzo, la cucina e lo studio privato. Al piano superiore un appartamento padronale e due camere doppie con bagno privato offrono un rifugio sia per i residenti che per gli ospiti.

Dove l'esterno di casa AP è tradizionale, l'interno assume un approccio contrastante e contemporaneo dove spiccano le pareti in cemento armato.