Ex fienile trasformato in una dimora per le vacanze
Ex fienile trasformato in una dimora per le vacanze


Nelle isole Azzorre, lo studio italo-portoghese Mezzo Atelier ha trasformato un fienile in una fantastica dimora per le vacanze: Pink House.

La Pink House è stata concepita nel totale rispetto della sua identità, sono state infatti mantenute le sue caratteristiche architettoniche e l’atmosfera rurale dell’edificio esistente, modificandone solo la funzione.

La casa principale si sviluppa su due livelli: il piano terra si apre agli spazi aperti circostanti e comprende un piano sfalsato dove uno spazio comune conduce alle camere e agli ambienti di servizio.

Il primo piano, progettato come un open space che sfrutta tutta l’altezza del tetto a falda, ospita la zona giorno.

Il progetto ha previsto l’inserimento di nuovi elementi, come le scale esterne, la terrazza e la scelta del legno sbiancato negli interni, rivisitando in chiave contemporanea l’architettura vernacolare tipica Azzorre.

I toni del rosa e dell'ocra sono una parte importantissima dell’identità della zona in cui si trova l’edificio. Nella Pink House il rosa è stato scelto per caratterizzare gli esterni, mentre il colore ocra è stato inserito nella camera da letto e la cucina.