Manutenzione giardino

Chi possiede un giardino o un balcone con piante e fiori, sa bene che occorre una corretta manutenzione tutto l’anno. Vediamo in questo articolo i lavori da fare in Ottobre prima dell’arrivo dei primi freddi.

In giardino
Dare la priorità ai lavori che non possono aspettare. Per esempio, se si desidera piantare nuovi arbusti e alberi da frutto, preparare le buche di impianto quando è ancora piacevole lavorare all’aperto e trapiantare prima che il terreno si raffreddi troppo. L’attecchimento delle radici sarà più facile. Pulire il terreno dalle erbe infestanti dove si vogliono creare nuove aiuole; zappare, smuovere le zolle e lasciarle esposte al freddo per tutto l’inverno.

Sul balcone
Entro la fine di ottobre, chiudere l’impianto di irrigazione automatico. Raccogliere le foglie secche che si accumulano sul terriccio all’interno dei vasi. Piantare bulbi primaverili: tulipani, narcisi e giacinti hanno bisogno di stare al freddo per fiorire.

Da sapere
Il fatto che il freddo sia ormai alle porte non significa che le piante non abbiano bisogno di fertilizzante. Quelle che fioriranno in primavera hanno bisogno di essere nutrite. E’ il caso delle camelie, delle azalee e dei rododendri. Il prodotto più adatto è quello granulare a lenta cessione, che verrà assorbito con gradualità nell’arco di tre mesi.