Copertina de La via del male di J.K. Rowling alias Robert Galbraith - (Foto: Salani)
Copertina de La via del male di J.K. Rowling alias Robert Galbraith - (Foto: Salani)
Dal 9 giugno sarà disponibile anche in Italia un nuovo romanzo firmato da J.K. Rowling, l'autrice di Harry Potter, sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith. Si intitolerà La via del male (edito da Salani) e rappresenta il terzo capitolo della serie gialla che ha per protagonista l'investigatore privato Cormoran Strike, formata da Il richiamo del cuculo e Il baco da seta


LA TRAMA
Nell'ufficio di Cormoran Strike arriva un misterioso pacco, che contiene la gamba amputata di una donna. Robin Ellacott, la segretaria di Strike, ne rimane inorridita, mentre l'investigatore, seppur preoccupato, non sembra essere poi così sorpreso: sa che nel suo passato esistono almeno quattro persone che potrebbero essere responsabili di tale macabra iniziativa. La polizia concentra le indagini su un solo sospettato, ma siccome Strike è certo della sua innocenza, decide di occuparsi personalmente del caso. Ma il tempo stringe, perché ulteriori e brutali delitti stanno per essere compiuti. 

IL PREMIO
E mentre si attende l'uscita sul suolo italiano, La via del male ha già ricevuto un importante riconoscimento di qualità, seppure parziale. È stato infatti inserito nella lista dei papabili alla ricezione del Theakstons Old Peculier, uno dei più prestigiosi premi inglesi dedicati alla letteratura poliziesca.