Milano, 11 aprile 2018 - L'Italia è un paese dove mare, montagne e colline sanno sempre riservare ottime idee per vacanze che diventano uniche. Anche una vacanza al lago potrebbe riservarci piacevoli sorprese, soprattutto se decidiamo di andare a visitare i laghi più importanti del nostro paese. Da Nord a Sud sono tanti gli specchi d'acqua da ammirare e dove riposarsi ammirando, dalla riva, tutto il loro splendore.

Vacanze sul lago, dove andare? Oggi vi parliamo dei laghi più importanti e più grandi del nostro bel paese: località e destinazioni da visitare almeno una volta nella vita e che ogni giorno sono prese d'assalto da turisti provenienti da ogni angolo del mondo!

Il maggiore lago italiano è il Lago di Garda, con la sua superficie di 370 chilometri quadrati. Comprende tre regioni, Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. A Nord è stretto e lungo, mentre a Sud si allarga dolcemente. Tra le località più famose che si affacciano sul lago ricordiamo Sirmione, che è anche un centro termale.

Secondo lago d'Italia per grandezza è il Lago Maggiore, conosciuto anche come Verbano o Lago di Locarno: si trova in Piemonte, Lombardia e parte anche nel Canton Ticino della Svizzera. Undici le isole che sorgono all'interno del lago: una gita in nave vi permetterà di ammirarlo in tutto il suo splendore.

Terzo gradino del podio per il Lago di Como, in provincia di Como e di Lecco. La sua forma a Y al contrario è caratteristica. Le città che si affacciano sulle sue acque sono dei veri e propri gioiellini.

Subito fuori dal podio il Lago Trasimeno, il più esteso del centro Italia. E' poco profondo e si trova in provincia di Perugia e di fatto segna il confine tra Umbria e Toscana.

Infine, il Lago di Bolsena, il lago di origine vulcanica più grande d'Europa. Ha la classica forma a ovale di questi specchi d'acqua.