La Sleep Room dell'hotel The Gregory (Foto Facebook/thegregorynyc)
La Sleep Room dell'hotel The Gregory (Foto Facebook/thegregorynyc)
Una stanza di hotel può anche essere silenziosa, accogliente e comodissima, ma per molti riuscire a dormire decentemente in un ambiente non familiare resta un'impresa. Il The Gregory di New York ha raccolto la sfida creando la Sleep Room, attrezzata di tutto punto per donare il sonno perfetto ai suoi ospiti.

La camera, in sé, è una di quelle offerte solitamente dall'hotel, ma per l'occasione è stata fornita di un corredo di accessori e accorgimenti per indurre un relax senza pari. Si parte dal letto: materasso che regola la temperatura, lenzuola in fibra di eucalipto, cuscino smart che traccia il sonno REM, riproduce musica rilassante e ti sveglia vibrando gentilmente per risparmiarti lo shock di una suoneria brutale. Intorno, il sistema di illuminazione è ispirato a quello che aiuta gli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale a dormire.

Al posto delle solite ciabatte standard avete a disposizione delle pantofole a stivaletto traspiranti, e prima di mettervi a letto potete approfittare di un gel rigenerante notte per gli occhi e di uno spray al CBD, un estratto della cannabis dal potere calmante.

Infine, se vi viene voglia di uno spuntino serale è pronta nel freezer una selezione di gelati prodotti da Nightfood: hanno poche calorie, sono privi di sostanze che possono disturbare il riposo (zuccheri, caffeina, grassi in eccesso, eccetera) e sono arricchiti con fibre, minerali ed enzimi che al contrario conciliano il sonno.

La Sleep Room è una proposta temporanea: sarà disponibile solo fino al 10 aprile. Ma nel frattempo mettetevi comodi, spegnete la luce e sogni d'oro.


Leggi anche:
- Spegni lo smartphone, l'hotel ti ospita gratis
- Sonno, funzione rigenerante: ripara danni al Dna
- Dentro le camere di hotel che si vedono nei film famosi