Gli spettacolari treni turistici australiani
Gli spettacolari treni turistici australiani
Per tutti coloro che amano viaggiare in treno, gustandosi lo spostamento tanto quanto la meta, l'agenzia specializzata Railbookers ha confezionato l'avventura definitiva: il giro del mondo sui binari. Un itinerario epico di 56 giorni attraverso quattro continenti e quindici paesi, che tocca oltre venti fra le città più belle del mondo.

IL GIRO DEL MONDO IN TRENO
La partenza per i viaggiatori europei è fissata a Londra, anche se è possibile concordare modifiche in base alle proprie esigenze. Con l'Eurostar si passa in Francia, cambio a Parigi e giù fino a Ginevra. Si toccano poi alcune delle città più affascinanti del continente: Roma, Venezia, Vienna, Praga, Amburgo, Copenaghen, Stoccolma ed Helsinki (con un passaggio in traghetto).

Da qui si entra in Russia toccando prima San Pietroburgo e poi Mosca, da dove parte l'attraversata della Russia di cinque notti fino a Ulan Bator in Mongolia. Si percorre quindi la Cina verso sud alla volta di Hong Kong. Un trasferimento aereo porta a Perth e si sale a bordo dell'Indian Pacific, che in tre giorni raggiunge Sydney tagliando l'Australia da costa a costa.

Con un altro volo si arriva a Los Angeles, pronti a nuova traversata continentale fino a New York con tappa al Grand Canyon, al parco di Zion e a Chicago. Siamo alla fine del viaggio: non resta che prendere l'ultimo volo e tornare a Londra. Qui potete vedere l'itinerario nel dettaglio.

QUANTO COSTA?
Il prezzo, ovviamente, è proporzionato all'epopea: circa 16mila euro. Sono compresi tutti gli spostamenti in treno e i trasferimenti in traghetto e auto (esclusi invece i voli), oltre ai pernottamenti in hotel di lusso (c'è anche una notte in una iurta nelle steppe della Mongolia) e a 51 pasti tra colazioni, pranzi e cene. In più, il pacchetto include una serie di tour guidati, visite a parchi e città e ingressi preferenziali a numerose attrazioni.


Leggi anche:
- Tutti a bordo del magico treno di Harry Potter
- Da New York a Londra in 90 minuti grazie al nuovo aereo supersonico
- Il giro del mondo di lusso da 140mila dollari