Festival Teatro dell’Acqua di Arona
Festival Teatro dell’Acqua di Arona
Giovedì, 6 settembre 2018 - Sul Lago Maggiore, la città di Arona si prepara ad ospitare la nuova edizione del Festival Il Teatro dell’Acqua, diretto da Dacia Maraini. Tantissimi gli spettacoli e gli ospiti che vi attendono dal 5 al 9 settembre ad Arona. L’ottava edizione del Festival è stata inaugurata martedì 4 settembre, con tanto di anteprima della presentazione del romanzo Tre donne di Dacia Maraini, mentre in chiusura il programma Fuori Festival del 23 settembre prevede un incontro con Gino Strada e Shirin Ebadi, avvocato e pacifista iraniana, premio Nobel per la Pace 2003.

Questi i principali eventi in programma durante il Festival Il Teatro dell’Acqua ad Arona:

mercoledì 5 settembre: prima nazionale dello spettacolo sull’acqua “Ma se mi toccano”, con testo di Maurizio De Giovanni e preludio di Dacia Maraini

mercoledì 5 settembre: spettacolo “Modern Family 1.0” con Annagaia Marchioro e Virginia Zini presso la settecentesca Villa Ponti, per la sezione Teatro in Villa

dal 4 all’8 settembre: Teatro itinerante di Sista Bramini e della compagnia O Thiasos Natura con lo spettacolo “La centaura” lungo le mura di Arona, scritto da Dacia Maraini e con protagoniste una Donna cavallo e Alice nel Paese delle Meraviglie

giovedì 6 settembre: ancora Teatro in Villa presso Villa Ponti, ma con “Scena dalla frontiera” di Davide Enia, tratto dal romanzo della Sellerio “Appunti per un naufragio”

venerdì 7 settembre: sempre Teatro in Villa a Villa Ponti, questa volta con “Cammelli a Barbiana. Don Lorenzo Milani e la sua scuola” di Luigi D’Elia

sabato 8 settembre: Teatro under 35 con la compagnia indipendente Teatro Presente, in scena con lo spettacolo “The hard way to understand each other” al Palacongressi Salina

domenica 9 settembre: spettacolo “La scortecata”, tratto da “Lo cunto de li cunti” di Giovan Battista Basile, grazie al Teatro di Emma Dante presso la Sala Polivalente San Carlo

domenica 9 settembre: ancora Palacongressi Salina, sempre Teatro under 35 con la compagnia milanese Oyes e lo spettacolo “Vania”

domenica 9 settembre: al Palacongressi Salina vi attendono anche Carullo e Minasi con lo spettacolo “Delirio Bizzarro”

Per tutti e cinque i giorni della kermesse, poi, non mancheranno artisti di strada nelle piazze e vie di Arona, fra cui i Giullari del 2000 con “Le statue viventi”, il duo Milo e Olivia e la scuola di circo Chapitombolo. Tornano anche le interessanti Visite Guidate Teatrali, grazie alla compagnia Teatro e Società e gli incontri con gli autori e ospiti al pomeriggio, fra i quali citiamo Massimo Cacciari e Maria Pia Veladiano, Paolo Giordano, Alessandro Robecchi, Simona Lo Iacono, Cristina Battocletti, Daria Bignardi, Dacia Maraini e Marco Balzano.