Il momento di dirsi 'Buone feste!' si avvicina e così le grandi tavolate dei giorni tra Natale e Capodanno richiedono più attenzione e maggiore impegno nelle decorazioni e nell’apparecchiatura. A parte le regole base del galateo, ecco come rendere ancora più creativa e particolare la tua tavola natalizia.

Buone feste, ecco il doodle di auguri di Google

Biscotti di Natale, la ricetta punto per punto

Buone Feste, le frasi di auguri di Natale più dolci e divertenti

LE REGOLE BASE
Perché il pranzo di Natale sia un successo, non è importante soltanto che i piatti preparati siano deliziosi, anche se naturalmente questo farà la differenza. Bisogna però evitare alcuni scivoloni. Uno su tutti? I tovaglioli di carta! Errore gravissimo per le feste: bando ai risparmi, la tavola natalizia deve essere sontuosa. Prepariamola con il servizio di piatti migliore che abbiamo, più bicchieri per i vari vini, più posate per le diverse portate.

Alberi illuminati nel giardino di Natale di Berlino (Afp)

GINGERBREAD COME SEGNAPOSTO
Se hai bambini sicuramente conosci gli omini di pan di zenzero, ovvero i tipici biscottini del periodo di Natale, preparati con spezie come cannella, zenzero e chiodi di garofano. Decorati a piacere, possono trasformarsi in un simpatico segnaposto commestibile. Basterà, prima di metterli in forno, fare un buchino nella parte superiore, da cui far passare un filo e agganciare un cartoncino con il nome di ciascun commensale.

Buone Feste! Come scrivere la letterina a Babbo Natale

PALLINE DI NATALE IN MEZZO ALLA TAVOLA
Hai delle palline avanzate dall’albero? Posiziona un runner ecrù al centro della tavola e spargi palline color oro e rosso per ottenere un effetto festoso e tradizionale.

I RAMI DI PINO COME DECORAZIONE
Se ami gli elementi naturali, i rami di pino sono perfetti per la tua tavola. Ne trovi nei vivai di dimensioni diverse: scegline uno adatto alla grandezza del tuo tavolo e mettilo nel mezzo. Decoralo poi a piacere.

FIORI FRESCHI D’ALTRI TEMPI
Chicchere vintage della nonna si trasformano in vasi per fiori freschi nei toni del bianco candido: l'ideale per chi ama la purezza e lo stile minimal. Non dimenticare di aggiungere le luci calde delle candele, che donano subito atmosfera e calore alla tavola.

Leggi anche:
- Come preparare gli omini di pan di zenzero
- Vuoi essere felice? Addobba l'albero di Natale
- 6 consigli per alzarsi la mattina senza fatica