meglio un armadio tradizionale, a ponte o cabina armadio?
meglio un armadio tradizionale, a ponte o cabina armadio?

Le camere da letto sono spesso caratterizzate da dimensioni limitate e questo influisce sulla scelta dell’armadio. Oltre al proprio gusto personale, è infatti importante tenere sempre in considerazione lo spazio a disposizione.

Le soluzioni in commercio si dividono tra armadi tradizionali, a ponte e cabine armadio. 

Se preferite un guardaroba tradizionale, in fase di scelta, dovrete pensare a come attrezzarlo internamente. Per non commettere errori è necessario considerare la tipologia dei capi di abbigliamento e come siete soliti riporli e valutare quanti cassetti inserire, il numero dei ripiani e delle barre appendiabiti. Anche le ante giocano un ruolo importante, se lo spazio è poco meglio optare per un armadio con ante scorrevoli, così eviterete l’ingombro dell’anta aperta. Per chi predilige una soluzione più easy, al posto delle ante potete prevedere delle belle tende.

L’armadio a ponte è la soluzione salvaspazio per eccellenza. I moderni armadi a ponte sono concepiti per garantire la massima funzionalità, alcuni modelli, infatti, sono caratterizzati da profondità diverse, spesso integrano i comodini, altri dei pratici ripiani che possono fungere da mini libreria.

Per chi invece predilige come guardaroba una cabina armadio, il discorso cambia. Per una cabina armadio bene attrezzata bastano pochi metri quadrati, due per l’esattezza, e la si può organizzare liberamente e nel tempo. Attrezzare una cabina armadio in modo pratico e funzionale è facile, anche per chi desidera una soluzione non troppo costosa. In commercio si trovano strutture freestanding con montanti che da terra arrivano fino al soffitto, o soluzioni a cremagliera da fissare a parete, ai quali fissare ripiani, cassetti, barre appendiabiti, regolando l’altezza in base alle necessità.

Qualsiasi sia la vostra scelta, se la camera è molto piccola, il consiglio è di abbinare al vostro guardaroba un letto contenitore, in questo modo si ricaverà dell’ulteriore spazio contenitivo.

E voi quale soluzione preferite?